Il messinese Lombardo vince a Ispica e riprende la corsa al titolo regionale

Angelo LombardoAngelo Lombardo in azione in pista

Il pilota messinese Angelo Lombardo ha vinto la finale della KZ2 valida per il sesto round del Campionato regionale Aci Sport che si è svolto a Ispica, in provincia di Ragusa. Il portacolori del Team Vrt ha percorso i 15 giri del circuito “Vincenza” facendo segnare il tempo complessivo di 10’20”55 e il miglior parziale di 40”975. Al secondo posto con un ritardo di 1”339, l’under 20 siracusano del team Fk Sicily, Michael Paparo. Stessa classifica in pre-finale, mentre Paparo è stato ancora una volta il migliore in qualifica.

Angelo Lombardo

Angelo Lombardo ha vinto nella sua categoria anche a Triscina

Ludovico Busso (Fk Sicily) ha preceduto di 124 centesimi nella finale della 60 Internazionale Mini GR. 3, il nisseno Cristian Blandino del Cm Motorsport e Giuseppe Magnano del team Taccetta. Il tempo di Busso sui 10 giri è stato di 8’8”852, per Blandino il “best lap” in 48”118. Nell’altra gara riservata alle 60 cc è arrivato l’exploit del cefaludese Benedetto Calì, del team VRT, che ha vinto la finale su 10 giri in 8’11”306. Secondo con un distacco di 2”292 Lorenzo Maio del KC Villeneuve, terzo Salvatore Tumbarello del Team Taccetta. Miglior tempo sul giro per la Minikart di Simone Gentile  (BM Sport) in 48”828.

Interessanti anche le prove della 125 Kzn: la Junior è stata vinta dal milazzese Salvatore Nania (Team Vrt), giunto sul traguardo in 10’33”177, davanti a Simone Fontana, del team “omonimo” autore del giro più veloce in 41”420 e vincitore della pre-finale. Terzo posto per Salvatore Migliore del team Motorsport, autore di una bella rimonta dal fondo dello schieramento.

Salvatore Nania

Il milazzese Salvatore Nania

Nella Under successo per Rosario Di Benedetto, per l’occasione supportato anche lui da VRT, davanti al messinese Salvatore Giammò del team Pirrotti e Alessio Ferlisi che continua a guidare la classifica di classe del campionato. Di Benedetto ha chiuso i 15 giri in 10’33”284 e ha fatto segnare il ”best lap” in 41″885, il messinese Giammò ha vinto in precedenza la pre-finale.

Belle anche le gare dei Monomarca: Iame e Rotax. Nella x-30 Junior (Iame) ha vinto col tempo di 11’34”09 Leonardo Bonomo, dopo la penalizzazione del leader di Campionato Pietro Cavoli, che è giunto terzo, dietro a Silvio Gallo. Nella Rotax Max, Giuseppe Carrà, col tempo complessivo di 11’20”425, ha preceduto Roberto Miraglia e Alfredo Motta. Il vincitore ha fatto segnare anche il miglior tempo sul giro: 44”879. La settima prova del Campionato Regionale Karting è in programma il 26 e 27 giugno a Triscina, in provincia di Trapani.

The following two tabs change content below.