Betaland, lunedì la decisione sul sostituto di Berzins. Torna Ihring?

Upea Capo d'OrlandoIhring in palleggio

Capo d’Orlando rimanda a lunedì la decisione sulla scelta del sostituto di Janis Berzins. Definitiva la fumata nera per Vassilis Charalampopoulos (Invictus Sports Group) e inaggirabile il no della FIP sull’ipotesi di trasferire Chase Fischer con 4 sole partite disputate; dopo la trasferta di Brescia la società siciliana tirerà le somme in base a quello che sarà disponibile. In mancanza di alternative tra giocatori liberati in Italia o in Europa resta aperta la pista Kyle Weaver (APAA Sports Group-Paci), che però non potrebbe liberarsi dai polacchi del Torun in meno di una settimana e sarebbe dunque tesserabile solo dopo il match casalingo contro Cremona del 13 novembre. Il rientro di Mario Ihring dal prestito di Previedza (10.0ppg e 3.2rpg in Slovacchia per la guardia del 1998 sotto contratto con la Betaland) sarà invece definito solo nel caso in cui la visita di controllo di lunedì preveda uno stop più lungo del previsto per Zoltan Perl (out per la distorsione al ginocchio destro riportata prima della partita contro Cantù).

Commenta su Facebook

commenti