Orlandina, Sussi cita Nereo Rocco: “A Udine speriamo non vincano i migliori”

Orlandina BasketLa grinta di Tevin Mack (foto Carmen Spina)

Un’Orlandina fiduciosa dopo le ultime ottime uscite prosegue il proprio tour de force imposto dal calendario affrontando l’Apu Udine, capolista del girone e migliore formazione del raggruppamento. Per il secondo impegno consecutivo il tecnico David Sussi guiderà la squadra dalla panchina, che presenta una sfida improba. senza perdere il proverbiale umorismo. Citando un celebre dialogo tra un giornalista e Nereo Rocco, prima di una partita tra il suo Padova e la favoritissima Juventus, all’esclamazione del cronista che disse “Che vinca il migliore…”, il paròn rispose infatti “Ciò, sperèmo de no!”. 

Orlandina Basket

Nick King faro dell’Orlandina

Un modo simpatico per ribadire le qualità dei friulani: “A Udine è una trasferta difficile contro la migliore squadra del torneo e sicuramente quella che gioca meglio in questo momento. Siamo attenti ai nostri avversari, hanno tanti giocatori di grande valore. Durante il video con la squadra a metà mi sono fermato perché elencare tutti i punti di forza sarebbe stato poco produttivo per i miei. Noi siamo una squadra con un’anima chiara, ripeteremo lo stesso spirito mostrato con Cantù anche se dobbiamo evitare per forza di cose voli pindarici e puntare alla concretezza. Anche in difficoltà tecniche nelle quali ci troviamo senza tre playmaker vogliamo crescere. Non cerchiamo alibi ma cambia il nostro modo di giocare richiedendo intercambiabilità ai compagni. Faremo della nostra coesione, spirito di gruppo e forza fisica la nostra forza e nei propri compagni con l’aggiunta di un pizzico di fiducia in noi stessi per prendere nostri tiri. Saranno due i pilastri: la coesione e la fiducia nelle nostre capacità e in quelle dei nostri compagni”.