Il Città di Taormina cerca il poker con l’Acicatena nell’ultima uscita casalinga

Città di TaorminaSimone Abate, Marco Trovato e Ivan Nicolosi

Ultima sfida casalinga della stagione per il Città di Taormina che sabato ospita al Bacigalupo l’Acicatena nella gara valida per la quattordicesima giornata del girone di ritorno. Quarto confronto stagionale tra le due compagini che a dicembre si ritrovarono di fronte anche nei quarti di finale di Coppa Italia: i precedenti parlano di tre vittorie per un Città di Taormina che nella gara d’andata si impose al Polivalente per 3-2 (doppietta di Amante e gol di Genovese) e che nella doppia sfida di Coppa conquistò vinse 1-0 al Bacigalupo (rete di Abate) e 2-0 ad Acicatena (sigilli di Famà e Petrullo).

Città di Taormina

Il portiere 2004 Mattia Giuffrida

Sono 20 i calciatori convocati da Peppe Furnari che deve rinunciare a Cirnigliaro, Lo Re, Ancione, Petrullo e Famà. Torna tra i disponibili il portiere Mattia Giuffrida che “guida” la batteria dei 2004 composta da Peditto, Viscuso, Vitale, Augliera e Di Natale. Al Bacigalupo gara a porte chiuse e calcio d’inizio alle 14,30. Arbitra l’incontro Lorenzo Armenia di Ragusa, coadiuvato dagli assistenti Saverio Francesco di Martino di Ragusa e Salvatore Debole di Catania. L’elenco dei convocati – Portieri: Giuffrida (2004), Sanneh. Difensori: Caltabiano (2002), Nicolosi (2001), Pantano, Peditto (2004), Tonzuso (2003), Trovato, Urso. Centrocampisti: Emanuele, Ginagò, Quintoni, Strano (2002), Viscuso (2004), Vitale (2004). Attaccanti: Abate, Augliera (2004), Biondo, De Marco (2001), Di Natale (2004).