Barcellona, Gabriele Ganeto già scalpita: “La Sigma per me è una grande opportunità”. Esteso il contratto fino a fine stagione (VIDEO)

Gabriele Ganeto, il presidnete Immacolato Bonina e il GM Antonello Riva in conferenza stampa
Gabriele Ganeto, il presidnete Immacolato Bonina e il GM Antonello Riva in conferenza stampa

Gabriele Ganeto, il presidente Immacolato Bonina e il GM Antonello Riva in conferenza stampa

Presso la Sala Stampa del “PalAlberti”, è stato presentato il nuovo acquisto della Sigma Basket Barcellona Gabriele Ganeto, guardia-ala, nato a Torino il 23 luglio 1987 e proveniente dalla Tezenis Verona. Nonostante la giovane età si tratta di un giocatore con una carriera già significativa alle sue spalle che vanta tante presenze nei due campionati nazionali: Biella (serie A), Casale Monferrato (L2), Castelletto Ticino e Vigevano (A Dilettanti), Armani Milano e Varese (serie A). A fare gli onori di casa il General Manager Antonello Riva e il Presidente Immacolato Bonina che ha colto l’occasione per fare gli auguri ringraziando la stampa e i tifosi, sempre vicini alla squadra. Successivamente il massimo dirigente ha parlato dell’attuale periodo del gruppo di coach Ugo Ducarello e del nuovo arrivato: “Siamo qui per presentare un giocatore che corteggiavamo già da qualche anno a questa parte e ritengo che Gabriele possa essere per noi l’ago della bilancia. Sappiamo che viene fuori da un infortunio ma noi gli staremo vicino. Nel corso di questi anni lo abbiamo conosciuto meglio e sono convinto che alla lunga possa venire fuori il suo reale potenziale. Le condizioni fisiche non ottimali del roster ci hanno indotto a definire il contratto di Ganeto, inserendolo in pianta stabile fine alla fine del campionato. Come avevo detto qualche giorno fa, se fossi dovuto intervenire sul mercato sarebbe stato per ingaggiare un giocatore importante e di qualità. Ritengo che  con Ganeto, a prescindere dall’incremento dell’organico, con la sua personalità e le sue doti tecniche, per la sua duttilità a tutto campo, ci possa permettere di avere quel giocatore che ci dia la spinta in più specie in fase di playoff. Per cui ora gli diamo tutto il tempo per inserirsi e per caricarsi al punto giusto”.

Un primo piano di Ganeto

Un primo piano di Ganeto

Il presidente poi chiude parlando dell’ultima vittoria ottenuta dalla sua squadra: “La partita di domenica a Napoli era molto importante, non faccio mai i complimenti all’allenatore ma questa volta li devo fare sia al coach che alla squadra, sono stati grandi. Sono convinto che quando si ha un gruppo di uomini veri alla lunga esca fuori la loro vera forza. In questa prima parte di campionato mi sono reso conto che non ci sono squadre da battere, ognuno è artefice del proprio destino. In bocca al lupo a Ganeto e speriamo che sia l’uomo che faccia la differenza.”
A dare il benvenuto al nuovo giocatore è stato poi il GM Riva, vittima suo malgrado di un finale burrascoso nella città partenopea con gli addetti di casa che hanno tentato di aggredirlo a fine partita, il quale ha ribadito quanto detto precedentemente dal Presidente Bonina: “Do il benvenuto a Gabriele che ho già incontrato da avversario ed è sempre stato un avversario duro. Noi abbiamo un gruppo unito e coeso di conseguenza sono convinto che Gabriele entrerà senza stravolgere gli equilibri. Chiaramente la spinta decisiva che ci ha convinto ad operare sul mercato sono state le condizioni attuali di Natali, comunque in ripresa e pronto a rientrare in gruppo e Filloy. Dal punto di vista tecnico, per lui garantisce coach Ducarello, dato che hanno già avuto modo di lavorare insieme in passato (nel 2008 per un breve periodo a Capo d’Orlando col coach Meo Sacchetti, nd). Ganeto non ha bisogno di presentazioni, credo che se due delle squadre migliori d’Italia come Varese e Milano hanno puntato su di lui negli anni passati non ci sia nulla da aggiungere.”

Ganeto schiaccia a canestro con la maglia di Varese

Ganeto schiaccia a canestro con la maglia di Varese

Infine, ha preso la parola l’atleta torinese: “Ringrazio il Presidente Bonina e Antonello Riva per le parole spese e per l’opportunità che mi è stata data. Ritengo che Barcellona sia il posto giusto per me, viste le ambizioni e il gruppo costruito nel periodo estivo. In questi giorni ho conosciuto i miei compagni e ho notato che sono ragazzi stupendi che lavorano divertendosi e dando tutto quello che hanno dentro. Voglio inserirmi in questo gruppo già affiatato e dovrò farlo in punta di piedi. Non ho un ruolo stabile, ma posso adattarmi a diversi situazioni e questo non potrà che favorire il nostro gioco”.

Questo il video con il saluto del nuovo giocatore della Sigma Barcellona Gabriele Ganeto ai tifosi giallorossi:

Commenta su Facebook

commenti

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com