Il Città di Messina prepara la sfida all’Hinterreggio. Nastasi costretto al forfait

Il centrale difensivo del Città di Messina Giuseppe Nastasi in marcatura su Sene del Torrecuso
Il centrale difensivo del Città di Messina Giuseppe Nastasi in marcatura su Sene del Torrecuso

Il centrale difensivo del Città di Messina Giuseppe Nastasi in marcatura su Sene del Torrecuso

La squadra è tornata al lavoro al “Garden Sport” dopo il giorno di pausa concesso dal tecnico Panarello in occasione del capodanno. Gruppo al completo ad eccezione del difensore messinese, che nei giorni scorsi si è sottoposto ad un intervento ad una vena del collo e sarà costretto a restare a riposo per qualche settimana. L’allenamento si è concluso con una partitella da mezzora terminata 1-1. Domenica prima gara del 2014 in casa contro l’Hinterreggio.

Seduta pomeridiana per il Città di Messina, tornato al lavoro dopo capodanno con l’attenzione puntata sul confronto interno di domenica prossima con l’Hinterreggio. Il gruppo guidato da Nino Panarello si è ritrovato al “Garden Sport” di Mili Marina per una seduta di allenamento chiusa con una partitella da mezzora.

Il capitano Mirco Camarda in azione al "Garden Sport" di Mili Marina

Il capitano Mirco Camarda in azione al “Garden Sport” di Mili Marina

Il tecnico messinese per il prossimo incontro può contare su un organico quasi al completo ma per alcune settimane sarà costretto a rinunciare a Giuseppe Nastasi: il difensore classe ’88 nei giorni scorsi si è infatti sottoposto ad un intervento, programmato già da tempo, ad una vena del collo. L’operazione è perfettamente riuscita ma Nastasi dovrà ora osservare un periodo di assoluto riposo. Rientrato regolarmente in gruppo, invece, Giovanni Cammaroto, fermato da un violento virus influenzale negli ultimi giorni del 2013. Appiedato invece per ben tre giornate dal Giudice Sportivo l’esterno Alberto Cappello.

Sul sintetico del “Garden Sport” seduta dedicata prevalentemente alla tattica e conclusa con una mini-partita a ranghi misti da due tempi da 15 minuti ciascuno: 1-1 il punteggio in virtù delle reti dell’attaccante Giovanni Pino e del centrocampista Giuseppe Costa. La preparazione finalizzata all’incontro di domenica con l’Hinterreggio si chiuderà con le sedute mattutine del venerdì e del sabato.

Commenta su Facebook

commenti