Vetta solitaria per l’Igea. Il Taormina sul podio, vince ancora la Nebros

IgeaUn undici titolare dell'Igea capolista

Quinta vittoria consecutiva per l’Igea, che mantiene la vetta e il punteggio pieno grazie al successo ottenuto di misura contro l’Acicatena. Al Polivante decisiva la rete messa a segno nella ripresa da De Zan. A due punti dai giallorossi segue il Ragusa, fermato dopo quattro successi di fila dal Siracusa. All’Aldo Campo i padroni di casa hanno sbloccato il parziale nel primo tempo con Randis, subendo soltanto nella seconda frazione la rete ospite firmata Montagno.

Ragusa

Il Ragusa è stato bloccato sul pari dal Siracusa

Segue la scia il Taormina, che nell’anticipo del sabato ha superato con un poker l’Aci Sant’Antonio agganciando la terza posizione in classifica. Al Bacigalupo Famà ha aperto i giochi dopo pochi minuti trasformando un calcio di rigore mentre esattamente a metà primo tempo, Angelo Strano ha raddoppiato con un colpo di testa. Nella ripresa i biancazzurri hanno trovato la terza rete ancora con Famà, chiudendo il discorso ad un quarto d’ora dal termine con Nicolosi.

Arriva a quota 12 anche il Carlentini, che dopo aver scontato il ko rimediato una settimana fa contro la Nebros ha superato in rimonta il Città di Viagrande, alle prese con la quarta sconfitta di fila. Gli etnei nel corso del primo tempo sono passati in vantaggio grazie a Castelli, subendo nella seconda frazione le marcature di D’Arrigo e Fabrizio Scapellato. Riesce a trovare i tre punti anche il Real Siracusa Belvedere, che ha superato la Virtus Ispica ottenendo la terza vittoria consecutiva.

Carlentini

Il Carlentini resta al terzo posto con il Taormina

Al De Simone i padroni di casa hanno trovato nei primi otto minuti di partite due reti, messe a segno da Frittita e Alfò. Al settantacinquesimo della ripresa poi Miraglia ha mandato il parziale sul 3-0, corretto dalla rete di Rossano valida per il definitivo 3-1. Vittoria interna anche per la Nebros, trascinata dalla doppietta di Fioretti e dal gol di Russo nell’incontro giocato contro il Santa Croce. Finisce 0-0 PalazzoloJonica, con gli ospiti ripetutamente vicini al vantaggio, mentre LeonzioAtletico Catania è stata rinviata causa pioggia.

I risultati della quinta giornata.
Taormina-Aci Sant’Antonio 4-0
Acicatena-Igea 0-1
Città di Viagrande-Carlentini 1-2
Nebros-Santa Croce 3-0
Ragusa-Siracusa 1-1
Real Siracusa Belvedere-Virtus Ispica 3-1
Palazzolo-Jonica 0-0
Leonzio-Atletico Catania (rinviata)

Jonica

La Jonica ha ottenuto un punto sul campo del Palazzolo

La classifica aggiornata: Igea 15 punti; Ragusa 13; Taormina e Carlentini 12; Jonica 10; Real Siracusa Belvedere e Nebros 9; Acicatena* e Leonzio* 6; Virtus Ispica (-1) 5; Palazzolo* 4; Siracusa 2; Santa Croce 1; Aci Sant’Antonio***, Città di Viagrande* e Atletico Catania* 0. * gare da recuperare. 

Il programma della sesta giornata.
Aci Sant’Antonio-Leonzio
Atletico Catania-Ragusa
Carlentini-Palazzolo
Igea-Real Siracusa Belvedere
Jonica-Acicatena
Santa Croce-Città di Viagrande
Siracusa-Nebros
Virtus Ispica-Taormina 

The following two tabs change content below.

Filippo D'Angelo

Passione sfrenata per il calcio ed il giornalismo. Sogna di diventare telecronista sportivo e nel frattempo è voce di un programma radio e firma di più testate online