Ultima amichevole equilibrata tra Orlandina e Trapani. Ora testa al campionato

Orlandina BasketLa palla a due di Orlandina-Trapani

Nell’ultima amichevole stagionale, la 2B Control Trapani conquista un’altra vittoria nel derby contro l’Orlandina Basket. Il finale recita 83-86 per i granata sebbene le due squadre deciso di azzerare il punteggio ad ogni quarto. Test proficuo per entrambe le compagini che hanno dato riposo a qualche infortunato (tra i paladini l’Usa Mack) e hanno ricevuto ottime risposte dalle seconde linee. A tal proposito, tra le fila trapanesi, si evidenziano le performance di Guaina e Biordi, autori rispettivamente di 14 e 16 punti. Splendida prestazione tra i padroni di casa per l’inglese Ellis autore di 19 punti, doppie cifre anche per Poser e Reggiani (23 complessivi).

Orlandina Basket

Ellis dell’Orlandina grande protagonista con 19 punti

1° quarto: Il primo canestro è di Klanskis ma rispondono subito Guaiana con due triple e Childs con un 2+1: time out per coach Cardani (2-9). Alla tripla di King segue il canestro di Childs e Poser. Guaiana piazza un’altra tripla ma Klanskis colpisce da sotto. Wiggs chiude in contropiede prima del 2+1 di Poser e Biordi (12-22). Dopo i 2 tiri liberi di Klanskis e Wiggs, Reggiani segna 4 punti consecutivi. Childs colpisce da oltre l’arco prima dei 5 punti di Ellis. Biordi mette un libero. In chiusura Minore fa 2/2 ai liberi: 22-30 al 10’.

2° quarto: Parziale di 7-0 dei granata firmato da Wiggs e Massone. Laganà interrompe il break con 1 libero ma Massone colpisce da oltre l’arco. La tripla di Laganà ed il canestro da sotto di Poser inducono coach Parente a chiamare la prima sospensione. Childs chiude un 2+1 prima dei 2 tiri liberi di Poser, della tripla di Gay e del canestro da sotto di Reggiani (13-13). Dopo la tripla di Gay, Taflaj dalla media ed il tiro libero di Biordi interrompono il break di 10-0 dell’Orlandina. Nell’ultimo minuto l’Orlandina piazza un break di 7-0: 23-16 al 20’.

Orlandina Basket

Cardani osserva i suoi ragazzi dalla panchina (foto Spina)

3° quarto: Botta e risposta fra Biordi e Poser. Childs e Wiggs rispondono ai 4 punti di Reggiani (6-6). Guaiana colpisce dai 6.75 prima dei canestri di Ellis e Biordi: time out per coach Parente a 4’ dal termine (8-11). Alla tripla di Reggiani seguono i 2/2 dalla lunetta di Biordi, Wiggs e Taflaj. Gay conclude un gioco da 4 punti. Taflaj realizza altri 2 tiri liberi prima dei canestri di Guaiana, Reggiani e Mssone dai 6.75: 18-27 al 30’.

4° quarto: Si inizia con le triple di Reggiani e King ed il jump dalla media di Wiggs. Biordi e Wiggs segnano da sotto prima dei tre punti di Reggiani (9-6). Biordi concretizza un pick’n’roll ma risponde Ellis con 2 canestri (13-8). Dopo il tiro libero di Biordi, realizza Kovachev. La tripla di Ellis ed il canestro di Poser portano l’Orlandina sul 18-11. Bartoli fa 2/2 ai liberi prima del canestro di Childs: 20-13 al 40’. Un lungo precampionato termina qui, adesso l’Orlandina inaugurerà la settimana tipo per arrivare nelle migliori condizioni possibili alla prima trasferta contro Cantù dell’ex coach Sodini.

Orlandina Basket

L’appoggio a canestro di Vittorio Bartoli

Orlandina Basket – 2B Control Trapani 83-86
Parziali: 22-30; 23-16; 18-27; 20-13
Orlandina Basket: Diouf, Ellis 19, Gay 10, Bartoli 9, Laganà 4, Poser 13, Klanskis 6, Vecerina 4, Reggiani 10, Foure, King 18. Allenatore: Marco Cardani.
2B Control Trapani: Biordi 16, Wiggs 19, Basciano, Childs 15, Guaiana 14, Dancetovic, Massone 9, Palermo ne, Minore 2, Taflaj 6, Kovachev 2. Allenatore: Daniele Parente. Assistente: Fabrizio Canella.
Arbitro: La Monica.

The following two tabs change content below.