Riccardo Zampagna allenerà l’Orvietana. E potrebbe diventare assessore allo sport

Riccardo ZampagnaRiccardo Zampagna

Calcio e non solo. L’ex bomber del Messina Riccardo Zampagna è il nuovo allenatore dell’Orvietana, squadra umbra militante in Eccellenza. “L’Orvietana Calcio s.r.l. – si legge nel comunicato stampa – nella persona del Presidente, Roberto Biagioli, comunica l’avvenuto accordo con il sig. Riccardo Zampagna per l’affidamento della guida tecnica alla Prima squadra nel campionato d’Eccellenza 2018-2019. Nei prossimi giorni sarà resa nota la composizione dell’intero staff tecnico che avrà il compito di collaborare con il nuovo allenatore. Con la scelta di Zampagna, di cui sono noti i trascorsi da calciatore e le indubbie competenze professionali nel ruolo di trainer, l’Orvietana Calcio ha inteso intervenire anche per un miglioramento del tasso qualitativo, sia della prima squadra, sia di tutto il settore tecnico della Società”.

Riccardo Zampagna

Riccardo Zampagna celebra una rete realizzata contro il Livorno con la maglia del Messina

Il futuro di Zampagna, che sin qui ha guidato nel corso della sua carriera da allenatore Macchie, Assisi, Trestina e Trasimeno, potrebbe però dividersi ora tra calcio e politica. L’ex giallorosso è stato infatti presentato dal candidato a sindaco per il Comune di Terni del Movimento 5 Stelle Thomas De Luca come potenziale assessore allo sport della sua giunta.

“Sto cercando di capire com’è questo mondo – ha detto Zampagna a Umbria.24 .com – del tutto diverso da quello in cui ero abituato. Non sono iscritto al M5s e non intendo farlo per adesso. Ho avuto il piacere di conoscere un progetto che mi ha dato una grande motivazione per stare qui, un progetto ambizioso e concreto che punta molto sullo sport. Sarò assessore a tutti gli sport, non solo al calcio. Sono padre di due figlie e voglio regalare un futuro che ora in questa città non c’è. E come primo pensiero lavorerò a sistemare il camposcuola. Nel frattempo continuerò ad allenare”. Di certo Re Riccardo, autore di 33 gol in campionato tra A e B con la maglia del Messina, non finisce mai di stupire.

Commenta su Facebook

commenti