Pirotecnico 4-4 tra San Fratello ed Umbertina

San FratelloSan Fratello-Umbertina

Al “Gagliani” di San Fratello va in scena un match di alto livello tra i locali di mister Reale e l’Umbertina che si conclude con un pirotecnico punteggio di 4-4. La partita inizia con un San Fratello un po’ distratto in difesa che va sotto per due reti a zero in virtù delle marcature di Musarra e Svezia. Passano pochi minuti e suona la sveglia per il San Fratello che accorcia le distanze con l’attaccante Naro che si fa trovare pronto sulla respinta del portiere ospite, che aveva precedentemente parato il rigore calciato da Calabrese.

Il San Fratello si lancia alla ricerca del pareggio ma la squadra ospite è abile a trovare, in contropiede, nuovamente il doppio vantaggio con la rete di Di Pane. Si conclude così un primo tempo in cui il San Fratello recrimina per due rigori apparsi evidenti ma non concessi dall’arbitro. Nella ripresa i neroverdi chiudono nella loro aerea l’Umbertina, riuscendo ad accorciare le distanze con Calabrese che mette a segno un calcio di rigore concesso dal direttore di gara per l’atterramento dell’indiavolato Nicosia.

San Fratello

L’undici del San Fratello

E’ lo stesso Nicosia che trova poco dopo il pareggio con un sinistro dal limite. Sul punteggio di 3 a 3 il San Fratello si sbilancia sfiorando più volte il gol ma è la squadra ospite a trovare nuovamente il vantaggio su una sfortunat aurorete. Il San Fratello non demorde e trova al novantesimo minuto il gol del pareggio con una splendida punizione del bomber Naro mentre nelle battute finali il San Fratello ha una grossa occasione con lo stesso Nicosia che viene falciato da un avversario al momento del tiro ma l’arbitro non concede il penalty. Si conclude un match che dopo lo sbandamento iniziale è stato ben condotto dal San Fratello che ha tanto da recriminare per le decisioni arbitrali.

San Fratello-Umbertina 4-4

Commenta su Facebook

commenti