Perkovic: “Ora ce la possiamo giocare con tutti. I risultati danno serenità”

Costa, Ferrara e PerkovicCosta, Ferrara e Perkovic

L’attaccante croato Ivan Perkovic ha analizzato il momento attraversato dal Sant’Agata, reduce dall’ottimo pareggio casalingo con la vice-capolista. La Gelbison è molto forte, il risultato finale è giusto e ormai sappiamo di potercela giocare ad armi pari con tutti, anche se tutte le gare nascondono delle insidie. Non perdiamo da cinque partite, ma restiamo umili, sapendo che la strada intrapresa è quella giusta e i risultati arriveranno. Il gruppo è unito, sono contento di essere arrivato qui”. 

Gallo

Gallo in azione contro la Gelbison

Il 25enne originario di Spalato è tra gli elementi più impiegati, avendo saltato appena tre gare su ventidue fin qui disputate, dopo l’espulsione rimediata nel finale a Paternò. Per lui un gol, contro il Biancavilla all’esordio, e tredici partenze da titolare: “Mi piace giocare sia da punta centrale, attaccando la porta centralmente, che da esterno. Decide sempre il mister, io accetto qualsiasi decisione. Giampà e lo staff ci hanno dato serenità: ora attacchiamo e difendiamo tutti assieme, restando equilibrati. Siamo stati un bel gruppo dall’inizio ma ora la rosa è stato definita. Poi i risultati arrivati con continuità ci hanno aiutato”. 

The following two tabs change content below.
Francesco Straface

Francesco Straface

Ideatore di MessinaSportiva nel 2005, per tredici anni - dal 2002 al 2014 - ha lavorato nelle emittenti private TeleVip e Tremedia. Vanta alcune esperienze nella carta stampata ("Il Dubbio" e il "Quotidiano di Calabria"). Dal 2016 è tutor presso la Scuola di Giornalismo della Lumsa di Roma

RESTA SEMPRE AGGIORNATO

MessinaSportiva