Per la Nuova Igea Virtus un doppio derby con la sorprendente RoccAcquedolcese

Nuova Igea VirtusLa Nuova Igea Virtus saluta i suoi tifosi

Sabato pomeriggio la Nuova Igea Virtus ha sostenuto una sgambata presso il “Biagio Fresina” di Sant’Agata di Militello, offrendo buone indicazioni. Mister Pasquale Ferrara ha fatto ruotare praticamente tutti gli effettivi, concedendo anche un breve scampolo di allenamento congiunto all’ultimo arrivato Flores, che ha mostrato subito buone doti.

Nuova Igea Virtus

Isgrò, fin qui grande protagonista, in azione contro il Milazzo

A fine gara la squadra ha salutato un gruppo di tifosi che, anche in un appuntamento non ufficiale, non ha voluto fare mancare il proprio supporto. Il ritorno alle gare ufficiali è imminente. La gara di andata di Coppa con la sorprendente RoccAcquedolcese si giocherà mercoledì 28 settembre alle 15:30 al “D’Alcontres Barone” di Barcellona.

A campi invertiti rispetto a quanto inizialmente previsto, dal momento che la formazione di mister Palmeri disputa le gare casalinghe proprio al “Fresina”, dove è programmata in quella stessa data la gara tra Sant’Agata e Real Aversa, valida per la seconda giornata di serie D.

Nuova Igea Virtus

La coreografia dei tifosi dell’Igea Virtus nel derby con il Milazzo

Per la sfida valida per il secondo turno di Coppa Italia verrà aperta al pubblico soltanto la Tribuna coperta. Il costo del biglietto sarà di 5 euro e l’unico punto per la prevendita sarà la Pasticceria De Pasquale, in via Garibaldi, 149. Sarà comunque possibile acquistare i tagliandi allo stadio prima della partita. Non saranno validi gli abbonamenti.

Nuova Igea Virtus e RoccAcquedolcese si sfideranno ancora nel quarto turno di campionato, in programma nel weekend. Dopo le tre sfide ravvicinate al Milazzo, altri due derby all’orizzonte per Isgrò e compagni. Zingales e soci hanno invece già affrontato due volte la Nebros, superata nel doppio confronto di Coppa che è valso la qualificazione.

Autori

+ posts