Il Messina è tornato ad allenarsi al “Celeste”. Lia in gruppo, Facciolo il vice Modica

Il Messina si allena al "Celeste"

Dopo la sconfitta di Roccella, la quinta in sette giornate di campionato, il Messina ha ripreso ad allenarsi per preparare la delicata sfida casalinga di domenica con il Troina che divide attualmente la vetta con l’Ercolanese. Gli ennesi, che provengono dal pari interno con la Vibonese, hanno sin qui sempre vinto lontano dalle mura amiche, battendo nell’ordine Cittanovese, Gelbison e Palazzolo. Per il Messina, viceversa, si tratta del peggiore inizio di stagione della sua storia. Nel pomeriggio di martedì i giallorossi hanno svolto il primo allenamento allo stadio “Giovanni Celeste”, dotato del nuovo manto erboso. Un ritorno a “casa”, nell’impianto di via Oreto, avvenuto proprio nel momento più difficile. Con appena due punti in graduatoria, la formazione del presidente Pietro Sciotto è penultima, davanti soltanto all’Isola Capo Rizzuto. Desolante anche lo score realizzativo: soltanto 3 i gol all’attivo.

Lamazza e Sciotto

Il direttore sportivo Fabrizio Lamazza e il presidente Pietro Sciotto

Dall’infermiera giungono notizie contrastanti. Ancora ai box, infatti, gli infortunati Prisco, Cassaro e Carini. A disposizione del tecnico Giacomo Modica, invece, c’è il rientrante Damiano Lia, nuovamente in gruppo dopo lo stop per problemi fisici della scorsa settimana. Contro il Troina farà il suo rientro in squadra anche l’attaccante Arcangelo Ragosta che ha finito di scontare le due giornate di squalifica rimediate a seguito dell’espulsione subita nel corso del match di Vallo di Lucania contro la Gelbison. Ha raggiunto la città dello Stretto nella giornata odierna anche Michele Facciolo, nuovo allenatore in seconda del Messina sotto la gestione Modica.

Commenta su Facebook

commenti