Messina, vicino il centrocampista tedesco Oliver Kragl. Era in A in Austria

KraglKragl accerchiato dai giallorossi (foto Paolo Furrer)

Dopo il portiere Ermanno Fumagalli, il Messina è pronto ad assicurarsi un altro elemento di grande esperienza in mezzo al campo. Il presidente Pietro Sciotto e il direttore sportivo in pectore Pasquale Logiudice stanno infatti definendo l’accordo di natura biennale con il centrocampista tedesco Oliver Kragl, che quindi come l’estremo difensore si legherà ai giallorossi fino a giugno 2024. La conferma arriva dal suo procuratore.

Kragl

La firma di Kragl con l’Avellino nel febbraio 2022

Il 32enne vanta già oltre 400 gare da professionista, con una settantina di reti. L’ultima breve esperienza nel Ried, nella serie A austriaca, con sei presenze, un gol e un assist. L’anno scorso ad Avellino (era un ritorno per lui in Irpinia) tre marcature e quattro assist in 14 gare, tra febbraio e aprile. In Italia esperienze significative anche a Foggia (13 reti e 12 assist), Frosinone e Benevento.

Kragl stava per sbarcare a Messina già nello scorso mercato invernale, prima dell’avvicendamento tra i ds Argurio, che lo aveva trattato, e Pitino. Poi l’approdo in biancoverde. Dopo l’avventura in Austria il ritorno in Italia, agevolato dall’agente Giovanni Tateo, lo stesso che assiste l’altro neo-giallorosso Fumagalli e un altro obiettivo di mercato giallorosso, l’attaccante Leonardo Perez, 33enne in uscita dalla Virtus Francavilla, lodato non a caso per le sue grandi doti in conferenza stampa anche dal tecnico peloritano Ezio Raciti. Per la punta centrale si registra però la concorrenza di varie squadre: Giugliano, Fidelis Andria e Gelbison.

Autori

+ posts

Direttore di MessinaSportiva, che ha fondato nel 2005. Ha lavorato nelle tv private messinesi TeleVip e Tremedia per 13 anni, nella carta stampata ("Il Dubbio" e il "Quotidiano di Calabria") e per 6 anni presso la Scuola di Giornalismo della Lumsa di Roma. Nel 2022 l'ingresso nel mondo dell'istruzione, a Siena.

The following two tabs change content below.

Francesco Straface

Direttore di MessinaSportiva, che ha fondato nel 2005. Ha lavorato nelle tv private messinesi TeleVip e Tremedia per 13 anni, nella carta stampata ("Il Dubbio" e il "Quotidiano di Calabria") e per 6 anni presso la Scuola di Giornalismo della Lumsa di Roma. Nel 2022 l'ingresso nel mondo dell'istruzione, a Siena.