Lodi: “Contento di approdare in un Fc che ha grandi obiettivi, darò il massimo”

Francesco LodiFrancesco Lodi con la maglia del Catania

Dopo la diretta Facebook del presidente Rocco Arena, la conferma che Francesco Lodi è un nuovo centrocampista del Fc Messina arriva ancora dai social, in un video postato dal diretto interessato. “Un saluto a tutti i tifosi. Sono contento di essere approdato in questa società che ha grandi obiettivi. Spero di dare il mio contributo e di fare del mio meglio per la causa. Un abbraccio”, ha dichiarato l’ex calciatore della Triestina, fresco di rescissione, sulla pagina ufficiale del club peloritano. Dopo l’ex foggiano Agnelli, un altro innesto di spessore in mezzo al campo.

Francesco Lodi

Francesco Lodi nel video saluto postato dal Fc Messina

Per la società sembra anche un cambio di filosofia. Sfumati i grandi colpi argentini Ledesma e Barcos, per le complicazioni originate da Covid e querelle burocratiche, il direttore generale Marco Rizzieri e il direttore sportivo Cesar Grabinski, d’intesa con il tecnico Pino Rigoli, sembrano avere deciso di puntare su una formazione a trazione italiana, che nel corso del mercato invernale ha rinunciato ad altri sette stranieri, quasi tutti under (Barnofsky, Gnicewicz, Guzman, Noguera, Ebui, Gaspar e Kellian), rimpiazzati da tre prodotti di vivai professionistici: Cangemi, Bianco e Panebianco.

Lodi, che compirà 37 anni il 23 marzo e non era mai sceso tra i Dilettanti, porta in dote un curriculum di assoluto livello, con circa 500 apparizioni e 130 reti tra i professionisti e un titolo di campione d’Europa con la Nazionale Under 19. Empoli (dove vinse la serie B nel 2005), Frosinone e Catania le tappe principali in carriera. In rossazzurro oltre 200 gettoni, cinquanta gol e 44 assist. Un anno fa il trasferimento a Trieste, dove ha collezionato 29 presenze. L’ultima sabato scorso nel match con il Mantova: potrà quindi essere disponibile soltanto da metà febbraio, una volta trascorsi trenta giorni dall’ultima apparizione tra i professionisti.

Francesco Lodi

Francesco Lodi sbarca a Messina

Specialista dei calci piazzati, completa un reparto che poteva già contare anche su Palma, Giuffrida e Alessandro Marchetti, in cui neppure Coria avrà adesso sulla carta la certezza di una maglia da titolare. Tante opzioni, in attesa della ciliegina in attacco, che dopo un lungo tergiversare dovrebbe essere annunciata già nelle prossime ore. L’Acr Messina, capace di vincere cinque delle ultime sei gare, ha dato un segnale al campionato e alle contendenti. Il Fc, rinvigorito dal mercato, sembra avere raccolto il guanto di sfida.

Questa la rosa aggiornata del Fc Messina. 
Portieri – Francesco MARONE (1999), Massimo STRINO (2003). Francesco TOCCI (2002).
Difensori – Gabriele AITA (2002), Christian CANGEMI (2002), Francesco Giuseppe CASELLA (2000), Joao Afonso Paula DA SILVA (1998), Matteo FISSORE (1996), Domenico MARCHETTI (1990), Antonio PANEBIANCO (2001), Gabriele QUITADAMO (1994), Riccardo RICOSSA (2001).
Centrocampisti – Antonio Cristian AGNELLI (1985), Papa Bamori CAMARA (2001), Marco GARETTO (2001), Benoit GILLE Thomas (2002), Giovanni GIUFFRIDA (1985), Francesco LODI (1984), Alessandro MARCHETTI (c, 1988), Giuseppe PALMA (1994).
Attaccanti – Kilian BEVIS (1998), Gabriel BIANCO (2002); Pablo CABALLERO (1986), Paolo CARBONARO (1989), Facundo Gabriel CORIA (1987), Lucas DAMBROS Da Silva (1996), Norvin MUKIELE (2001).

Coria e Rigoli

L’argentino Facundo Coria e il tecnico Pino Rigoli

Questo il riepilogo relativo al mercato invernale del Fc Messina. 
Arrivi – Christian CANGEMI (d, 2002; Palermo, prestito), Joao Afonso Paula DA SILVA (d, 1998; Bisceglie), Antonio PANEBIANCO (d, 2001; Catania, prestito), Antonio Cristian AGNELLI (c, 1985; Pergolettese), Francesco LODI (c, 1984; Triestina), Gabriel BIANCO (a, 2002; Novara, prestito); Pablo CABALLERO (a, 1986; Cartagena).
Partenze – Max BARNOFSKY (d, 1995; Cittanova), Ivan GNICEWICZ (d, 2001; Sant’Agata, prestito); Fabrizio DE LUCA (c, 2001; fine tesseramento); Manfredi DI GIORGIO (c, 2002; Rende), Joaquin GUZMAN Rocchetti (c, 2002; Sciacca, prestito), Javier Sanchez NOGUERA (c, 2002; fine tesseramento), Pietro BALISTRERI (a, 1986; Fiuggi), Mike Kenny EBUI (a, 1999; Sant’Agata, prestito), Jordan GASPAR (a, 1995; CF Intercity), Kana Aguiedia Ali KELLIAN (a, 2002; fine tesseramento).

The following two tabs change content below.
Francesco Straface

Francesco Straface

Ideatore di MessinaSportiva nel 2005, per tredici anni - dal 2002 al 2014 - ha lavorato nelle emittenti private TeleVip e Tremedia. Vanta alcune esperienze nella carta stampata ("Il Dubbio" e il "Quotidiano di Calabria"). Dal 2016 è tutor presso la Scuola di Giornalismo della Lumsa di Roma

RESTA SEMPRE AGGIORNATO

MessinaSportiva