La finalissima Sprint SWS sorride a Castorina ma che duello con Pizzuti

Castorina e PizzutiMassimo Castorina e Luigi Pizzuti ad inizio gara (foto V. Nicita Mauro)

Alla presenza di un numeroso pubblico e della massima autorità Asi per il settore Karting, Davide Magnabosco, si è svolta sabato 2 dicembre al Kartodromo “Città di Messina” la finale del campionato Sprint Sws e  lo spettacolo è stato straordinario.

kart

Luigi Pizzuti in azione (foto V. Nicita Mauro)

Massimo Castorina e Luigi  Pizzuti, dopo una lotta durata un’intera stagione, si sono presentati al briefing di inizio gara a pari punti in classifica generale con Giovanni Rizzo (ottima anche la sua stagione), subito dietro e pronto ad approfittare di un eventuale passo falso del duo di testa. Le qualifiche hanno poi confermato la situazione di parità delle forze in campo con Castorina che è riuscito a conquistare la pole, dopo alcuni giri veloci di Pizzuti, con appena due decimi di vantaggio proprio sul suo diretto rivale.

Kart

Il podio finale: da sinistra Duilio Petrullo, Luigi Pizzuti, Massimo Castorina, Giovanni Rizzo e Davide Magnabosco (foto V. Niicta Mauro)

La partenza con i due piloti fianco a fianco e ben 25 kart in pista ha visto prevalere Castorina alla prima curva ma Pizzuti ha continuato a inseguirlo per parecchi giri a breve distanza. Il pilota di Giardini Naxos non ha sbagliato nulla e Pizzuti nell’estremo tentativo di guadagnare qualche decimo nel pit stop ha commesso l’errore fatale che lo ha relegato in 15esima posizione, per una penalità per uscita anticipata dalla pit lane. I tempi sul giro hanno messo in evidenza che Castorina è rimasto sempre ben concentrato ottenendo un Best Lap di 37.095 mentre Pizzuti non è andato oltre il 37.389. Soltanto 3 decimi, ma determinanti per la vittoria finale. Meglio di Castorina soltanto Giovanni Rizzo, che ha ottenuto il Best Lap con un tempo inferiore di soli tre centesimi, chiudendo la gara in seconda posizione. Terzo assoluto Denis Raffaele.

kart

Massimo Castorina festeggiato al termine della gara (foto V. Nicita Mauro)

Queste le classifiche conclusive del Campionato 2017Over 90: primo Angelo de Salvo, secondo Daniele Messina, terzo Rosario Damasco; F3: primo Pietro Grima, secondo Ignazio Raffaele, terzo Orazio Parisi; F2: primo Denis Raffaele, secondo Salvatore Damusco, terzo Andrea Scarcella. Nella categoria F1: primo massimo Castorina, secondo Luigi Pizzuti e terzo Giovanni Rizzo. Venerdì 15 dicembre si chiude l’anno sportivo 2017 con la finale dell’Endurance Cup, per l’assegnazione del titolo regionale Asi Karting che vedrà anche questa volta un finale al cardiopalma. Per l’occasione verrà consegnato un premio speciale per la pole Position intitolato a Biagio Anello nel primo anniversario della sua scomparsa.

Commenta su Facebook

commenti