La Costa sa solo vincere nonostante gli infortuni. Condello: “A Catania uno scontro diretto”

Costa d'Orlando

Terza vittoria consecutiva per l’Irritec Costa d’Orlando, che al “PalaValenti” ha superato 88-63 il Basket School Messina. L’inizio gara dei paladini non ha soddisfatto coach Condello, che pensa già al recupero di mercoledì contro l‘Alfa Catania, che i paladini probabilmente affronteranno con un roster rimaneggiato.

«L’importante era il risultato – racconta l’allenatore biancorosso -. Sabato abbiamo vinto e va bene così. Però vorrei che i ragazzi capissero che bisogna giocare aggressivi per 40′ e non quando decidono loro o quando in panchina mi arrabbio. Sono contento della prestazione dei più giovani, da Gambardella a Ferrarotto, passando per un ottimo Munastra. Purtroppo, oltre all’assenza di Griffin, durante la gara abbiamo perso Bowman e Antinori. Adesso ci aspettano due trasferte complicate, a partire dal recupero di mercoledì contro l’Alfa Catania. Spero di poter recuperare qualcuno in vista di questa partita molto delicata».

Autori

+ posts
The following two tabs change content below.