La Cestistica Torrenovese espugna il campo della Virtus Trapani con Fiasconaro all’esordio

Fiasconaro (Torrenova)

Grazie agli 11 punti di Urso e Arto, la Cestistica Aquila Nebrodi Torrenovese batte a domicilio la Virtus Trapani col punteggio di 46-60.
Si tratta della terza vittoria nel campionato di serie D per i ragazzi di coach Massimiliano Fiasconaro, all’esordio sulla panchina gialloblu. Partita che ha visto sempre il predominio degli ospiti che hanno condotto fin dall’inizio e non sono mai stati superati nel punteggio. Trapani si conferma essere squadra molto giovane ma di valore, specie tra le mura amiche ma il team di coach Genovese si è dovuto piegare alla caparbietà di Arto, Urso, Valente e Papa (8 punti a testa). Con questo successo la Cestistica riprende la marcia interrotta la settimane scorsa con Marsala e potrà quindi preparare al meglio il debutto interno del tecnico Fiasconaro nel sentito derby contro l’Ottica Gentile Barcellona.

Virtus Trapani – Cestistica Torrenovese 46-60
Parziali: 14-18; 23-30; 37-48
Virtus Trapani: Campo 12, Genovese 16, Asta S 6, Asta G 3, Perrone 4, Lipari 5, Schifano D, Palermo, Messina, Cancelliere, Schifano V, Minore. All: Genovese
Cestistica Torrenovese: Mondello 7, Urso 11, Florio 9, Arto 11, Sindoni 6, Valente 8, Papa 8, Marino, Carrabba, Crisà, Machì. All: Fiasconaro

The following two tabs change content below.

Commenta su Facebook

commenti