Il Palermo sogna gli sceicchi: la proprietà del City può rilevare l’80% del club

PalermoLuperini esulta in Palermo-Taranto

Sembrava soltanto una suggestione, simile a quella dell’era Zamparini. Ma adesso secondo la stampa nazionale il Palermo potrebbe davvero finire nella galassia del Manchester City. Secondo Gazzetta.it il presidente Mirri sta per cedere l’80% delle quote del club rosanero ai rappresentanti del City Football Group, che controlla già altri dieci club in tutto il mondo, in vari continenti. I professionisti sono al lavoro nella due diligence, ovvero l’analisi dei conti che precede le firme per il passaggio del pacchetto di maggioranza. L’attuale proprietario potrebbe conservare una quota con un ruolo di rappresentanza. La società rosanero viene valutata intorno ai 6 milioni di euro.