Il cuore non basta alla Vitamì Morgan, Palermo vince in quattro set a Barcellona

Vitamì Morgan BarcellonaLa Vitamì Morgan Barcellona festeggia la vittoria
Stop casalingo per la Vitamì Morgan Barcellona, compagine del longano impegnata nel campionato di serie B di pallavolo maschile. Al PalaMorgan i ragazzi di coach Andrea Caristi devono arrendersi alla Saber Palermo per 3 a 1, pur giocando una buona gara. Non sono mancati i segnali positivi guardando la prestazione dei gialloblu barcellonesi.

coach Andrea Caristi – Wg Morgan

Il primo set vede la Morgan partire subito forte, allungando sul 6-1, ma con un contro break di sette punti consecutivi gli ospiti cambiano le carte in tavola operando il controsorpasso (6-8). Vitanza interrompe la serie di punti consecutivi dei palermitani che mantengono però un piccolo margine di vantaggio (10-13). Non sufficiente per sentirsi al sicuro e infatti Degli Esposti e compagni non demordono e trovano la parità a quota 16. Nella fase clou del parziale una serie di disattenzioni permettono alla Saber di aggiudicarselo con il punteggio di 20-25. Ottima reazione della Vitamì Morgan che si impone nel secondo per 25-17 e incomincia con il piglio giusto il terzo set (10-7). Palermo incomincia a rosicchiare il gap e dopo un continuo punto a punto riesce a prevalere ai vantaggi (25-27). L’ultima frazione è di marca ospite sin dall’avvio e il 21-25 che chiude la contesa rispecchia l’andamento di un parziale condotto sin dall’inizio.

VITAMI’ MORGAN BARCELLONA – SABER PALERMO 1-3
Set: 20-25, 25-17, 25-27, 21-25
Vitamì Barcellona: Costantino, Filoramo 9, Fugazzotto P., Di Luca, Galdino, Ferraccù 1, Mazza 12, Vitanza 5, Russo 8, Accetta 14, Degli Esposti, Salamone. All.: Caristi
Saber Palermo: Arena, Sutera, Blanco 20, Ferro, Costanzo 3, Gruessner 20, Banaouas 1, Lombardo 17, Speziale 4, Laudicina 5, Atria 2, D’Ambrugio, Arone. All.: Giarrusso
Arbitri: Chiara Santangelo e Claudio Spartà di Catania
The following two tabs change content below.