Il Basket Barcellona passa anche a Catanzaro e mantiene l’imbattibilità stagionale

BarcellonaBasket Barcellona

Terzo successo di fila per il Basket Barcellona che esce vittorioso anche dalla sfida del PalaGiovino, casa della Planet Basket Catanzaro. Finisce 71-80 al termine di una gara tenuta sempre sotto controllo e con grande personalità dai ragazzi guidati da coach Massimo Friso. Ottimo l’impatto con la gara dei giallorossi siciliani che chiudono il primo quarto in vantaggio con un parziale di 13-26, divario che sarà ben gestito dalla truppa di coach Friso. Catanzaro, priva per l’occasione dell’argentino Morici, prova a reagire nel secondo quarto e piazza un contro break di 18-15. Le due squadre raggiungono così gli spogliatoi per l’intervallo lungo sul punteggio di 31-41.

Daniele Grilli

Daniel Grilli, 29 punti per lui (foto Moroso)

Al ritorno in campo, il cliché del match sembra essere lo stesso che ha caratterizzato la prima parte dell’incontro. Catanzaro prova ancora a risalire la corrente, ma Barcellona fa buona guardia. I padroni di casa non demordono e si aggiudicano anche il terzo parziale, sebbene di un punticino soltanto. Finisce 20-19 per un punteggio complessivo di 51-60. L’ultimo parziale di gara è all’insegna dell’equilibrio con un parziale di 20 pari che fissa il punteggio finale sul 71-80. Sugli scudi per i giallorossi uno straordinario Daniele Grilli, autore di 29 punti. Ben distribuito il fatturato offensivo di Barcellona con il capitano Sereni e il veterano Bruni in doppia cifra (rispettivamente 12 ed 11 punti). Domenica nuovo impegno casalingo col quotato Scauri per centrare il poker di vittorie davanti al pubblico amico del PalAlberti.

Mastria Vending Catanzaro–Basket Barcellona 71-80
Parziali: 13-26, 18-15, 20-19, 20-20
Catanzaro: Pichi 2, Calabretta 12, Battaglia 16, Commisso, Procopio 3, Di Dio 19, Markovic, Morici, Dolce, Dell’Uomo 2, Botteghi 10, Biordi 7. All. Tunno
Barcellona: Idiaru 2, Grilli 29, Teghini, Gay, Stefanini 9, Sereni 12, Bruni 11, Brunetti 4, De Angelis 4, Pedrazzani 9. All: Friso

Commenta su Facebook

commenti