Gravina replica a Maglione: “Playoff e playout in date regolari. Non creiamo allarmismi”

Gabriele GravinaIl presidente della Lega Pro Gabriele Gravina ai nostri microfoni

Le date dei Play Off e Play Out di Lega Pro non slitteranno e le notizie emerse nella giornata di ieri su possibili variazioni sono prive di fondamento. Queste le parole del Presidente Gabriele Gravina, a seguito delle dichiarazioni rilasciate dal Vicepresidente del Melfi, Francesco Maglione, al termine della gara disputata contro il Taranto. L’anche consigliere della Lega Pro, parlando a Tuttolegapro.com, aveva infatti detto: “Il campionato non finirà a maggio perché sono arrivati nuovi deferimenti e molte squadre rischiano di subire pesanti penalizzazioni che potrebbero addirittura farle sprofondare all’ultimo posto. Non escludo nemmeno l’ipotesi che i playoff possano subire degli slittamenti, in ballo ci sono questioni riguardanti il mancato pagamento degli stipendi e le fideiussioni bancarie presentate a inizio anno”.

Ferri

Ferri in scivolata su Romeo del Melfi (foto Vincenzo Nicita Mauro)

“La Lega Pro da sempre lavora per assicurare il regolare svolgimento del proprio campionato e farà di tutto, per quanto di competenza, per assicurare che le gare di Play Off e Play Out siano giocate come da calendario. – replica in una nota Gabriele Gravina È fondamentale esaminare la situazione alla data odierna senza estremizzare o creare falsi allarmismi. Tutti i deferimenti ad oggi notificati ai club di Lega Pro verranno giudicati dagli organi federali entro il termine della stagione sportiva in corso”.

Ad ulteriore conferma, nell’ultima riunione del Consiglio Federale, il Presidente Gravina ha posto il suddetto tema e richiesto un provvedimento alla FIGC, al fine di abbreviare i termini delle procedure inerenti la giustizia sportiva. Il Presidente Federale, Carlo Tavecchio, ha acconsentito alla richiesta e la FIGC ha così provveduto ad emanare il provvedimento ad hoc.

Commenta su Facebook

commenti