Danza dimesso dopo esami confortanti. Anche il Marsala in ospedale con l’Acr

DanzaIl Messina in ospedale a Marsala per verificare le condizioni di Danza (foto Nino La Macchia)

Post-partita in ospedale per gli atleti di Marsala e Messina. I peloritani, che restano in silenzio stampa dopo la seconda sconfitta consecutiva, la quarta del 2020, si sono subito recati presso il pronto soccorso dell’ospedale più vicino, per verificare le condizioni del centrocampista Dejan Danza, subentrato nel corso della ripresa ma costretto a lasciare il campo in anticipo, dopo una brutta caduta sul terreno di gioco, nel corso del recupero.

A raggiungerli al pronto soccorso anche una nutrita delegazione della formazione trapanese. Fortunatamente in serata sono arrivate indicazioni confortanti sullo stato di salute del calciatore. Secondo le ricostruzioni raccolte, dopo avere subito una spallata, l’ex Pordenone avrebbe perso conoscenza già prima dell’impatto con il terreno.

Marsala

I calciatori di Messina e Marsala al pronto soccorso (foto Nino La Macchia)

Il direttore di gara aveva inizialmente fatto proseguire il gioco, ma poi le due panchine si sono precipitate in campo per prestargli i primi soccorsi e richiamare l’attenzione dell’ambulanza, entrata in campo soltanto dopo qualche minuto di attesa. Danza avrebbe perso i sensi per una seconda volta anche in ambulanza.

Dopo che una tac ha dato esito negativo, il calciatore in serata è stato però dimesso dall’ospedale e l’Acr ha potuto quindi rimettersi in viaggio verso la città. Il club ha apprezzato la solidarietà mostrata dal Marsala, accorso in massa al pronto soccorso dopo il fischio finale.

The following two tabs change content below.

Commenta su Facebook

commenti

RESTA SEMPRE AGGIORNATO

MessinaSportiva