Il CLC Messina si aggiudica il match contro l’Arechi Salerno per 25-5

CLC MessinaCLC Messina

Il CLC Messina Rugby fra le mura amiche si impone sull’Arechi Salerno per 25-5 nel campionato di Serie C1.

Clc Messina Rugby

Una mischia

I ragazzi di Lo Re e Capodici partono in svantaggio ma riescono, prima dell’intevallo, a superare Staibano e compagni per 12-5. La ripresa vede i peloritani aggiudicarsi la gara con Libro dalla piazzola e le mete di Musicò e Irrera. Il tabellino della gara: CLC Messina Rugby-Arechi Salerno 25-5; Messina Rugby: Bottari, Mancini, Perri, Libro, Irrera, Marzullo, Pidalà, Oliva, Tornesi, De Pasquale, Salvador, Spanò, Saccà, Musicò, Sindona. Raffa, Antonucci, Fracassi, Palella, Cappadonia, Placanica, Solayman; Arechi Salerno: Brindisi, Cafasso, Caliendo, Frangione, Giordano, Zizza, D’Elia, Ferrigno, Finamore, Di Matteo, Esposito, Zizza M., Amoroso, Lombardi, Criscuolo. Vistocco, Staibano, Menicucci, Martino, Maniglia, Indennimeo, Monetti; Marcatori: 28’ meta Cafasso, 33’ meta Placanica, 39’ meta Perri tr Libro. 5’ st cp Libro, 14 meta Musicò, 31 meta Irrera; Arbitro: Censabella di Catania. Vittoria anche per la C2 che batte in trasferta il Misterbianco per 5-19 grazie alle mete di Soldano, Greco e De Caro.  Sconfitta 50-0 per la nostra under 18 che nel recupero contro il Cus Catania. Passo falso anche per la under 16 che, pur disputando un ottimo match, cede 33-10 alla Fiamma Cibali. Per i più giovani una vittoria 19-5 contro l’Amatori Catania e prima sconfitta dopo 9 turni e 8 avversari contro la Fiamma Cibali 35-0. Infine si registrano due sconfitte per le nostre ragazze 48-7 contro il Cus Catania e 66-0 contro il Ragusa.

Commenta su Facebook

commenti