Al Mortellito il big match, ma l’Oliveri resta al comando. Bene Meriven e Villafranca

Mortellito-Oliveri

Il Città di Oliveri resta da solo in testa alla classifica del campionato di Serie C2 ma cede per 3-2 nel big match giocato sul campo del Mortellito. La squadra del presidente Leggio parte bene, portandosi in vantaggio con Consolo. Pareggia dopo pochi minuti il Mortellito con Miragliotta. Il primo tempo finisce 2-1 per i ragazzi allenati da Spinella, ancora in gol con Consolo. Equilibrata la ripresa che vede i padroni di casa pareggiare al 20′ grazie al portiere Russo. Quando la partita sembra ormai destinata al pareggio, a due minuti dalla fine Pellegrino regala i tre punti alla formazione di mister Carnazza. Il Mortellito aggancia così al secondo posto (a -3 dall’Oliveri) la PGS Luce, sconfitta per 5-3 dal Meriven. Un risultato determinato dalla tripletta di Carmelo Gitto e dai centri di Nanni Piccolo e Gambino. Ai messinesi non bastano la doppietta di Bucca e la rete di Costa.

Carnazza e Spinella, allenatori di Mortellito e Oliveri

Il Futsal Villafranca si impone per 4-1 contro la Siac e resta appaiato al Meriven, alle spalle delle tre battistrada. A segno per i tirrenici Spadaro, Galli (due volte) e Mendolia. Di D’Emilio il gol della bandiera. Intelisano (tripletta) trascina il Nike Club al successo per 4-0 in casa del Pompei. Salvezza raggiunta per il Salina che liquida 5-2 l’Akron Savoca. Sugli scudi Re, autore di un  poker di marcature. Pareggio, l’unico del turno, per 4-4 tra Nuova Rinascita e Libertas Zaccagnini. Per gli ospiti gol di Puglisi (2), Barbaro e Kumanaku. A tavolino (6-0), infine, la vittoria del Montalbano sul Real Merì.

Risultati 23. giornata: Futsal Villafranca-Siac 4-1, Meriven-PGS Luce 5-3, Montalbano-Real Merì 6-0, Mortellito-Città di Oliveri 3-2, Nuova Rinascita-Libertas Zaccagnini 4-4, Pompei-Nike Club 0-4, Salina-Akron Savoca 5-2.

Classifica: Città di Oliveri 52, Mortellito, PGS Luce 49, Meriven, Futsal Villafranca 45, Nike Club 44, Siac 37, Pompei 29, Salina 28, Montalbano 25, Libertas Zacagnini 20, Akron Savoca 17, Nuova Rinascita 15, Real Merì 2.

 

Commenta su Facebook

commenti