Cinque striscioni dei club, che chiedono certezze sulla concessione dello stadio

FedelissimiLo striscione dei Fedelissimi sulla concessione dello stadio

Cinque striscioni, tutti esposti in prossimità dello stadio “Franco Scoglio”. Ognuno firmato da un club organizzato. L’oggetto è il bando dello stadio, al quale ha partecipato soltanto il Fc Messina, per la concessione della gestione dell’impianto per i prossimi 99 anni, come da richiesta avanzata dalla società peloritana, in cambio di sostanziosi investimenti nella struttura, quantificati in circa 140 milioni di euro. Fedelissimi, Gioventù Giallorossa, Nocs, Testi Fracidi e Uragano Cep hanno deciso di scendere in campo, chiedendo “massima attenzione su bando e concessione” al sindaco Cateno De Luca.

Testi Fracidi

I Testi Fracidi tornano ad attaccare il Fc Messina

Non manca un attacco diretto al club di Rocco Arena, accusato in un altro striscione di “poca trasparenza”. Un riferimento probabilmente all’identità dei principali investitori, fin qui non emersa, al pari dei dettagli del progetto. Va detto comunque che la procedura per l’affidamento è ancora in corso, dopo che la Commissione chiamata a valutare le carte, nominata da un organo regionale, l’Urega, ha dato esito favorevole. Anche l’assessore comunale allo Sport Francesco Gallo si è esposto, chiarendo che la Commissione ha verificato la solidità finanziaria dei proponenti e lo ha fatto più volte, chiedendo chiarimenti e integrazioni. Su nomi, cognomi e sigle avremo tempo per confrontarci”. Nonostante le rassicurazioni dell’esponente dell’Amministrazione il tifo organizzato, che in estate aveva annunciato che non avrebbe sostenuto né Acr né Fc, auspicando invece una sintesi, ha deciso di prendere posizione.

The following two tabs change content below.
Francesco Straface

Francesco Straface

Ideatore di MessinaSportiva nel 2005, per tredici anni - dal 2002 al 2014 - ha lavorato nelle emittenti private TeleVip e Tremedia. Vanta alcune esperienze nella carta stampata ("Il Dubbio" e il "Quotidiano di Calabria"). Dal 2016 è tutor presso la Scuola di Giornalismo della Lumsa di Roma

RESTA SEMPRE AGGIORNATO

MessinaSportiva