Stadio, proposta l’assegnazione al Fc Messina. Concessione estesa a 99 anni

Santoro, Limatola e CosenzaIl consigliere del Fc Messina Carmelo Santoro, il delegato Leonardo Limatola e il vicepresidente Santi Cosenza

È durata appena trenta minuti l’ultima seduta pubblica della gara per la concessione trentennale dello stadio “Franco Scoglio”. La Commissione ha proposto l’aggiudicazione della gara all’unica società che aveva presentato un’offerta, il Football Club Messina.

Antonio Amato

Il presidente della Commissione Antonio Amato

I tre componenti hanno valutato le migliorie progettuali proposte dal club, che ha richiesto però di estendere la durata della concessione a ben 99 anni, per rientrare dagli esborsi previsti. Una durata molto lunga, pari a più del triplo di quella fissata nel bando, ma i tecnici hanno rilevato che la stima è basata su “criteri prudenziali, considerato il particolare momento che si sta vivendo a causa del Covid”.

L’incontro, al quale hanno partecipato in rappresentanza del club il vicepresidente Santi Cosenza, i consiglieri di amministrazione Carmelo Santoro e Franco Mento e i consulenti Leonardo Limatola e Francesco La Fauci, si è tenuto nella stanza che ospita il presidente della Commissione, il dirigente del Dipartimento ai lavori pubblici di Palazzo Zanca Antonio Amato. Collegati in videoconferenza da Catania i due tecnici dell’Urega, i professionisti Filippo Di Mauro, ingegnere che si occupa delle analisi economiche, e Giuseppe Consoli, avvocato iscritto nell’Albo dell’Anac.

Amato, Santoro e Limatola

Amato, Santoro e Limatola nel corso della seduta pubblica

E proprio in considerazione delle linee guida dell’Autorità Nazionale Anticorruzione, la Commissione ha suggerito un “controllo continuo e periodico in capo all’Amministrazione sul momento del raggiungimento dell’equilibrio economico-finanziario”. Un riferimento all’effettiva esecuzione degli interventi migliorativi e degli investimenti programmati, per i quali potrebbe essere sufficiente una finestra temporale inferiore ai 99 anni e che porterebbe quindi a una rimodulazione della durata della concessione.

Gli incartamenti sono trasmessi al responsabile unico del procedimento, già responsabile del Dipartimento Sport del Comune, Salvatore De Francesco. Soddisfatto Leonardo Limatola, delegato all’impiantistica del Fc Messina: “Oggi è stato compiuto un ulteriore passo per la procedura di assegnazione dello stadio. Siamo felici, in attesa del passaggio successivo, speranzosi di potere concludere il tutto al meglio. Siamo contenti dell’accoglimento della proposta dopo un’attenta, lunga e approfondita analisi. Siamo sicuri di gestire al meglio in futuro il bene pubblico”.

The following two tabs change content below.
Francesco Straface

Francesco Straface

Ideatore di MessinaSportiva nel 2005, per tredici anni - dal 2002 al 2014 - ha lavorato nelle emittenti private TeleVip e Tremedia. Vanta alcune esperienze nella carta stampata ("Il Dubbio" e il "Quotidiano di Calabria"). Dal 2016 è tutor presso la Scuola di Giornalismo della Lumsa di Roma

RESTA SEMPRE AGGIORNATO

MessinaSportiva