Due vittorie per il Messina a Bari: da Benitez alla rimonta del 2003

Stadio Bari

Prima giornata di ritorno in Serie D con Bari-Messina, la sfida storicamente più suggestiva possibile del massimo campionato dilettantistico. Nel 1925 Liberty Bari-Us Messinese si concluse 3-1, un anno dopo i pugliesi confezionarono un pesante 6-0. Nel 1950-51, in Serie B, vittoria per 3-1 del Bari, mentre finì pari (1-1) il confronto del 1955-56, con le reti di Grisa e Baccalini.

Victor Benitez, in gol a Bari nel 1964

Nel 1956-57 fu decisivo l’1-0 di Rigonat per i biancorossi, cui seguì lo 0-0 del 1957-58. Nel 1961-62 successo per 2-0 dei padroni di casa grazie al centro di Cicogna ed all’autorete di Stucchi. Niente gol nel match relativo al campionato cadetto 1962-63, stagione della storica promozione in A che il Messina ottenne insieme proprio al Bari ed alla Lazio. Ed arrivò in A, nel 1963-64, la prima affermazione dei giallorossi in terra pugliese. L’1 marzo 1964 andò a segno Benitez, autore dell’1-0 all’87’. Messina salvo, Bari alla fine retrocesso. Di nuovo in B, nel 1967-68, 2-0 per il Bari con Cicogna e Mujesan. Nel 1974-75, in C, 4-2 per il Bari, con Musa e Tripepi che accorciarono solo le distanze nella ripresa. Ancora vittoriosi i “galletti” nel 1975-76 per 1-0 (Tivelli all’89’) e nel 1976-77 per 2-0 (Sciannimanico e Penzo).

Raffaele Biancolino

Nel 1983-84 in C1, 2-0 per ironia della sorte firmato dalla doppietta di Messina… L’intera posta ancora conquistata dal Bari nel 1986-87, 1-0 con rete di De Trizio, nel 1987-88, 2-0 siglato da Perrone e Maiellaro, nel 1988-89, 2-1 con gol di Monelli, Perrone e Schillaci. Le due squadre si ritrovarono nel 2001-02 in B. Finì 3-1 per il Bari, con la doppietta di Anaclerio e il centro di Spinesi. Per gli ospiti il momentaneo 1-1 di Iannuzzi. Rocambolesco nel 2002-03 l’1-0 per il Bari. A decidere in pieno recupero fu l’ex Godeas, con Amauri tra i pali nelle vesti di portiere improvvisato, dopo l’espulsione di Storari.

Igor Zaniolo

Nel 2003-04 3-1 per il Messina, maturato tutto nel secondo tempo. Cordova su punizione, al 47′, illuse i biancorossi. La scossa arrivò con la tripla sostituzione effettuata da Mutti. Rimonta che portò le firme di Di Napoli (62′), Zaniolo (75′) e Gentile (95′). Seconda vittoria nella storia per i giallorossi a Bari e nuova linfa per l’incredibile scalata in classifica dell’allora Fc di Franza che arrivò a festeggiare la promozione in A. Nel 2007-08 l’ultimo precedente in B al San Nicola: 1-1 con botta e risposta tra Lanzafame e Biancolino.

The following two tabs change content below.

Commenta su Facebook

commenti