Virtus Roma, Maresca contro il suo passato. “Con Barcellona una gara intensa”

L'ex Maresca (Roma) al tiro

“Il match di domenica contro Barcellona sarà un crocevia importantissimo, vogliamo arrivare alla sosta della Coppa Italia con una vittoria per poter programmare con tempo e tranquillità il nostro finale di stagione. Barcellona è ultima in classifica ma sono sicuro che nessuno sottovaluterà questa partita, sarà fondamentale essere molto aggressivi”. Giuliano Maresca presenta così la gara della sua Virtus Roma contro un’ex squadra come Barcellona che lo ha visto rivestire il ruolo di capitano negli ultimi due anni.
“La chiave della partita contro Barcellona sarà la nostra aggressività, qualità che ci sta permettendo di vincere ultimamente le gare interne ed è quella che ci dà ritmo in attacco. Giochiamo per coinvolgere tutti e trovare le nostre soluzioni migliori. Tatticamente non mi aspetto nulla di particolare ma una gara dove dovremo dare il massimo.
A Barcellona ho vissuto un periodo completamente diverso da quello che sta vivendo adesso la Briosa, io in Sicilia giocavo per ben altri obiettivi. La società adesso è in difficoltà e si è da poco deciso di cambiare l’allenatore ma non per questo Barcellona può dirsi una squadra che abbia mollato e che non crede alla salvezza. Colgo l’occasione per salutare Ciccio Trimboli per l’esordio che lo attende da head coach domenica e per questo gli faccio i miei migliori auguri in modo che possa riprendersi insieme ai suoi ragazzi”.

Commenta su Facebook

commenti

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com