Venezia testa la mascherina per lo sport da contatto: agevola la respirazione

mascherinaI giocatori della Reyer Venezia hanno provato le nuove mascherine per lo sport

L’Umana Reyer Venezia ha ripreso ad allenarsi e testa la mascherina a uso sportivo, realizzata su idea del Politecnico di Torino, in collaborazione con la commissione per l’attuazione del protocollo medico Fip.

mascherina

La mascherina creata dal Politecnico di Torino agevola il passaggio dell’aria e la visuale

Dopo l’ennesimo giro di tamponi, il gruppo orogranata ha ripreso l’attività sportiva al Taliercio, con gli atleti negativi, utilizzando le mascherine Sherpa ad uso sportivo, con la speranza che possano diventare uno strumento di sicurezza utile per la ripresa generale degli sport di contatto.

Uno sportivo ha bisogno infatti di mascherine che consentano il passaggio di almeno 200 litri di aria al minuto, il doppio rispetto alle mascherine chirurgiche, non riducendo al contempo la visuale e le prestazioni dell’atleta: obiettivi che il Politecnico sembra avere raggiunto.

The following two tabs change content below.
Francesco Straface

Francesco Straface

Ideatore di MessinaSportiva nel 2005, per tredici anni - dal 2002 al 2014 - ha lavorato nelle emittenti private TeleVip e Tremedia. Vanta alcune esperienze nella carta stampata ("Il Dubbio" e il "Quotidiano di Calabria"). Dal 2016 è tutor presso la Scuola di Giornalismo della Lumsa di Roma

RESTA SEMPRE AGGIORNATO

MessinaSportiva