Valdinisi, bilancio ok con la salvezza. Nel futsal arriva la promozione in C2

ValdinisiCena di fine stagione per la Valdinisi

Dopo aver archiviato la vittoria ottenuta ai playout sul campo del Sinagra, che è valsa la permanenza nel girone B del campionato di Promozione, la Valdinisi ha tracciato il bilancio di una stagione particolarmente intensa. La dirigenza biancorossa in sede di programmazione puntava a un campionato da vivere in maniera tranquilla ma spesso nello sport le variabili sono tante e anche incontrollabili. La salvezza ha chiuso al meglio una stagione che ha mostrato la qualità del gioco espresso dal team della riviera ionica, che anche contro le prime cinque forze del campionato, ad eccezione della Pro Mende, si è sempre giocata ogni partita contendendo il successo sino ai minuti finali.

Gescal

La Valdinisi nel match con il Gescal (foto Marco Familiari)

Il girone di andata è stato caratterizzato da numerosi infortuni, qualche decisione dubbia e tanta sfortuna a differenza del girone di ritorno che ha mostrato un rendimento all’altezza delle aspettative iniziali. E alla fine i sacrifici di una stagione sono stati ripagati durante i centoventi minuti di sofferenza supplementare. Da sottolineare inoltre l’attività giovanile del florido vivaio. La selezione Under 19 ha disputato un campionato di vertice come dimostra la partecipazione ai playoff. L’Under 17 provinciale ha concluso il proprio cammino con un ottimo quinto posto e soltanto per via di una modifica regolamentare non ha potuto disputare gli spareggi.

I ragazzi del futsal hanno vinto il campionato approdando in serie C2. La scuola calcio inoltre è cresciuta nonostante le mille difficoltà legate al Covid. Per queste ragioni i ringraziamenti da parte della società vanno rivolti a coloro che quest’anno hanno fatto parte di quest’avventura: dirigenti, tecnici, giocatori, genitori, collaboratori, e  tifosi che hanno sempre sostenuto anche nei momenti più difficili la squadra. La volontà è sempre quella di far avvicinare più persone possibili e l’attenzione è giù rivolta alla prossima stagione.

Autori

+ posts