Un super Bricis trascina la Fortitudo. La serie con l’Orsa Barcellona a gara-3

Fortitudo MessinaUna palla a due per la Fortitudo Messina

Torna in parità la serie tra Fortitudo Messina e Orsa Barcellona, con i peloritani che sfruttano il fattore campo. Primo quarto all’insegna dell’equilibrio, con i padroni di casa che provano subito a scappare via con i canestri di capitan Bellomo. Barcellona risponde con cinque punti di Angius e la tripla di Bangu. Entra dalla panchina Artur Bricis e subito realizza cinque punti consecutivi, preludio di quella che sarà una grandissima prestazione. L’Orsa realizza con Todorovic, al rientro dopo un infortunio alla mano, ma è la Fortitudo a concludere il primo quarto in vantaggio grazie ai canestri di Kavaliauskas e Bricis (25-21).

Orsa Barcellona

L’organico dell’Orsa Barcellona al gran completo (foto Barresi)

Nel secondo quarto parte forte la Point Line, che passa a condurre grazie a un parziale di 9-4 siglato da capitan Bucci e Golubovic (29-30). Bricis da tre punti porta avanti nuovamente i padroni di casa che trovano la via del canestro con continuità. Coach Biondo chiama time-out (sul 43-35 per la Fortitudo) per scuotere i suoi in vista del finale di quarto. Gli orsacchiotti escono meglio dal time-out e con un parziale di 9-2, firmato da Kraljic, Bangu e Angius, si portano a una sola lunghezza di svantaggio dai padroni di casa alla fine del primo tempo (45-44).

Il terzo quarto ha un protagonista assoluto, Artur Bricis, il quale realizza ben 18 punti in dieci minuti. Barcellona si aggrappa ai suoi giocatori di maggior esperienza (Bucci, Angius e Kralijc su tutti) e riesce a rimanere in partita, ma sul finale di quarto Messina scappa via con un parziale di 8-2. Un gran canestro in penetrazione di Bucci conclude il quarto sul punteggio di 66-60.

Fortitudo Messina

Roberto Bellomo in fase di palleggio

Nel quarto quarto l’Orsa si porta fino al meno quattro, con sei punti consecutivi di capitan Bucci. La Fortitudo Messina risponde con il canestro di Cavalieri e sei punti consecutivi di Bellomo (78-68). I padroni di casa amministrano il loro vantaggio e portano a casa gara 2. Il finale è 87-77 per la Fortitudo Messina. La serie adesso si sposta al PalAlberti di Barcellona Pozzo di Gotto per gara 3, domenica 10 aprile con palla a due alle ore 19.

Fortitudo Messina-Point Line Barcellona 87-77
Parziali: 25-21; 47-44; 66-60; 87-77.
Fortitudo Messina: Bellomo 22, Cavalieri 9, Bianchi 6, Mollica, Menio, Molonia, Leanza 2, Vicente 3, Bricis 35, Bottari, Llukacej 6, Kavaliauskas 4. All. Cavalieri.
Point Line Barcellona: Floramo, Gaipa, Golubovic 5, Bucci 22, Kraljic 15, Todorovic 2, Antoniani 7, Crisafulli, Angius 17, Patanè, Bangu 9. All. Biondo, Ass. Pirri e Bisignani.