https://facebook.openinapp.co/dedomenicofranco

https://facebook.openinapp.co/dedomenicofranco

La Svincolati Milazzo non passa a Catanzaro. Servirà la “bella” al PalaMilone

Svincolati MilazzoLa formazione degli Svincolati Milazzo a Catanzaro (foto Giuseppe De Paoli)

Si deciderà tutto in gara tre a Milazzo la sfida dei quarti di finale playoff tra Svincolati Milazzo e Mastria Catanzaro. Al PalaLuvarà di Catanzaro i calabresi hanno portato in parità la serie superando i ragazzi di coach Trimboli. Prime due frazioni equilibrate caratterizzate da un punteggio basso, 23-22 al termine del secondo periodo.

Svincolati Milazzo

Sabeckis in azione in Milazzo-Catanzaro (foto Giuseppe De Paoli)

Nella terza frazione i padroni di casa mostrano maggiore mordente agonistico e al giungere della terza sirena allungano sul +5, 44-39. Ultimi dieci minuti vedono i padroni di casa allungare ancora e toccare il vantaggio massimo del +16 a 5’45 dalla fine. La Svincolati prova a rientrare ma è ormai troppo tardi. Catanzaro si aggiudica il match con il punteggio finale di 72-60. Sabato 9 aprile alle 18.30 al PalaMilone di Milazzo è in programma la palla a due di gara 3.

Mastria Sport Academy Catanzaro – Svincolati Milazzo 72-60
Parziali: 12-9, 23-22, 44-39, 72-60.
Mastria Catanzaro: Corapi R., Corapi M. 2, Fall 13, Procopio 7, Mavric 6, Agosto 1, Sereni 10, Shvets 10, Mastria 4, Casale 19. All. Di Martino.
Svincolati Milazzo: Barbera 5, Bianchi, Giambò, Sabeckis 22, Razbadauskas ne, Vidakovic, Alberione 5, Sindoni 13, Scredi 3, Barnaba 12, Piperno. All. Trimboli. Vice All. Sant’Ambrogio.