Promozione – Un Pistunina rimaneggiato ma carico ospiterà lo Sporting Taormina

Il tecnico del Pistunina Nello Miano (scatto di R.S.)

Michael Cisterna (portiere Pistunina)

Michael Cisterna (portiere Pistunina)

Foresta, Danilo Munafò e La Speme squalificati; Angerame e De Maria in dubbio per infortunio; Ingemi alle prese con problemi di lavoro; Paolo Di Pietro (in preallarme per subentrare tra i pali il giovane portiere Michael Cisterna) ed Espinosa out. Sembra un bollettino di guerra per il Pistunina quello susseguente alla trasferta pareggiata a Sinagra. Formazione da inventare, quindi, in vista della gara casalinga di domenica prossima contro la capolista Sporting Taormina, per il torneo di Promozione, nella prima di tre sfide ravvicinate ivi compresa la Coppa Italia, la cui gara d’andata si giocherà, sempre al “Garden Sport” di Mili Marina, mercoledì 13 novembre (retour match al “Bacigalupo” il 27). “Andiamo ad affrontare la squadra più forte e completa in assoluto non solo del nostro girone B, ma forse dell’intera Promozione in assoluto – sottolinea il tecnico rossonero Nello Miano –  Loro hanno di tutto e di più: organico ricco di under e over con numerose alternative, piazza, società, pubblico e quant’altro. Lo Sporting Taormina, assieme alla Castelbuonese, rappresenta la squadra da battere”.

Pistunina allora condannato a fungere da vittima sacrificale? “Assolutamente no – ribatte deciso Miano – malgrado le tante indisponibilità, siamo caricatissimi e decisi a vendere cara la pelle, sportivamente parlando. In settimana abbiamo lavorato comunque benissimo e sono certo che i miei ragazzi non mi deluderanno”.

Questi i convocati del Pistunina: Paolo Di Pietro, Cisterna, Sgroi, Munafo S., Angrisani, Cassalia, Mangano, Campo Lillo Di Pietro, Angerame, Maffei, Ingemi, De Maria, Minissale, Ginagò, Coppola, Gharthey, D’Angelo, Cipriano, Briguglio.

Commenta su Facebook

commenti

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com