Ufficiali Bernardo e lo scambio Bolzan-Pagliaroli. Siciliano ceduto al Vado

Bernardo con la maglia del Latina

Bernardo con la maglia del Latina

Adesso è ufficiale. Vittorio Bernardo è un giocatore del Messina. Lo ha comunicato il club di Lo Monaco attraverso una nota. L’attaccante di Erice, che proprio domenica, nel giorno del possibile nuovo esordio con i giallorossi, festeggerà 28 anni, torna dunque in riva allo Stretto dopo le esperienze delle stagioni 2004-05 e 2007-08 e rappresenta il terzo movimento in entrata del calciomercato invernale nel reparto offensivo dopo quelli di Caturano e De Vena. Arriva dal Teramo, con cui aveva siglato quattro gol nella prima parte di stagione.

Riccardo Bolzan è invece stato ceduto alla Torres nell’ambito di uno scambio con Antonio Pagliaroli. Il rendimento dell’esterno sinistro, arrivato a luglio dal Benevento e rimasto a lungo ai box a causa di un problema all’alluce, non ha convinto la dirigenza giallorossa che con l’ingaggio di Squillace aveva trovato un elemento di sicuro affidamento per la corsia mancina. Bolzan, che ha collezionato 10 presenze nel torneo di Seconda Divisione, in carriera non aveva quasi mai cambiato squadra a stagione in corso, tanto che in un’intervista alla nostra testata aveva annunciato che negli ultimi dieci anni non gli era mai capitato di lasciare una formazione da cui era stato tesserato in estate in corso d’opera.

L'esterno Riccardo Bolzan

L’esterno Riccardo Bolzan

Dai sardi, quint’ultimi in classifica nel girone A di quarta serie, è invece giunto in riva allo Stretto il centrocampista esterno Antonio Pagliaroli. Classe 1993, brevilineo in grado di giocare su entrambe le fasce, ha messo insieme nell’attuale torneo di Seconda Divisione 13 presenze e due gol, pur subentrando per ben sei volte a gara in corso. Pagliaroli è dotato di grande velocità ed un buon dribbling. In precedenza aveva vestito la maglia del Latina, nella sua città nativa, con 19 “gettoni” ed un gol in due campionati di Prima Divisione, festeggiando nella passata stagione la promozione in B tra le file dei nerazzurri con cui ha vinto anche la Coppa Italia della Lega Pro ed il titolo “Berretti”. Pagliaroli, che al pari di Caturano, Squillace e De Vena sbarca in riva allo Stretto con la formula del prestito, è stato preferito all’italo-africano Luigi Djibo dell’Aversa Normanna, corteggiato peraltro dalla Casertana.

Il Messina ha inoltre ufficializzato il trasferimento in prestito dell’esterno Daniele Siciliano al Vado. Per lui nessuna presenza ufficiale all’attivo. Di concerto con il Genoa, dal quale era stato prelevato in comproprietà in estate, si è preferito quindi concedere al promettente centrocampista una destinazione che gli garantirà maggiore continuità di impiego.

Queste le schede dei due neo-acquisti:

Antonio Pagliaroli della Torres

Antonio Pagliaroli della Torres

VITTORIO BERNARDO
Nato il 02/02/1986 ad Erice (TP)
CARRIERA
2004-2005 – MESSINA – A 2 – 0
2005-2006 – S.S. JUVE STABIA – C1 – 17 – 1
2006-2007 – MARTINA FRANCA – C1 – 14 – 1
2007-2008 – MESSINA – B – 5 – 0
2008-2009 – CAVESE – C1 – 30 – 7
2009-2010 – CAVESE – C1 – 25 – 5
2010-2011 – CAVESE – C1 – 27 – 2
2011-2012 – U.S. LATINA – C1 – 23 – 1
11/2012 – SORRENTO CALCIO – C1 – 18 – 5
2013-2014 – TERAMO CALCIO – C2 – 14 – 4

ANTONIO PAGLIAROLI
Nato il 20/05/1993
CARRIERA
2011-2012 – U.S. LATINA – C1 – 14 – 1
2012-2013 – U.S. LATINA – C1 – 4 – 0
2013-2014 – TORRES 1903 – C2 – 12 – 2

Commenta su Facebook

commenti