Ferrigno bluffa: “Siamo a posto così”. Anche De Bode e Simonetti in partenza

ferrigno400“Mancano gli ultimi dettagli, dobbiamo soltanto mettere nero su bianco”. Il direttore sportivo del Messina, Fabrizio Ferrigno, raggiunto telefonicamente, commenta così l’operazione che si accinge a condurre in riva allo Stretto l’attaccante del Teramo Vittorio Bernardo.

Una trattativa ammessa anche dal ds abruzzese Marcello Di Giuseppe. Il giocatore nativo di Erice è dunque pronto a tornare a vestire la maglia giallorossa dopo le esperienze delle stagioni 2004-05 e 2007-08. L’ufficializzazione dovrebbe arrivare a breve e aggiungersi a quella sancita già ieri in merito al tesseramento di Alessandro De Vena, che nel pomeriggio di giovedì ha svolto il suo primo allenamento con il resto del gruppo.

L’impressione è che, nonostante la smentita in merito di Ferrigno, nell’ultima giornata di calciomercato, che chiuderà i battenti alle 23, potrebbero registrarsi ulteriori colpi di scena, anche se l’ex dirigente di Perugia e Milazzo ribadisce che non sono previste altre novità legate al reparto offensivo (“Siamo a posto così”).

Alla luce dei vari innesti la rosa a disposizione di Grassadonia dovrebbe essere comunque sensibilmente sfoltita. A fornire lumi sulle possibili destinazioni di tre dei calciatori in lista di partenza è lo stesso Ferrigno. L’esterno sinistro Riccardo Bolzan è vicino ad accasarsi alla Torres, per il difensore Alessio De Bode, affiancato nelle scorse ore al Sud Tirol, c’è il Cuneo in vantaggio sull’Alessandria per assicurarsi il centrale di origini olandesi, mentre il centrocampista Francesco Simonetti pare destinato al Melfi.

Ancora incerto, invece, il futuro di Roberto Chiaria. Per l’attaccante di Cernusco sul Naviglio, entrato in rotta di collisione con il tecnico Gianluca Grassadonia, ci sono sul tavolo varie offerte. Decisive in tal senso si riveleranno le ultime ore della sessione invernale della campagna trasferimenti.

Commenta su Facebook

commenti