Top secret la squadra anti-Teramo. Da martedì allenamenti al “XXIV° Artiglieria” (2 VIDEO)

Gianluca Grassadonia in panchina (foto Paolo Furrer)
Gianluca Grassadonia in panchina (foto Paolo Furrer)

Gianluca Grassadonia in panchina (foto Paolo Furrer)

Un Messina blindato prepara il difficile match con la capolista Teramo. Dopo la partitella a ranghi misti disputata giovedì a porte chiuse al “San Filippo”, oggi una doppia seduta, novità portata da Grassadonia per il venerdì sin dal momento del suo avvento. L’ex tecnico di Salernitana, Casertana e Paganese ha preferito infatti tenere lontani eventuali occhi indiscreti, per non far trapelare nessuna delle mosse studiate per fermare la corsa dell’attuale battistrada, sconfitta in due delle tre ultime uscite.

Il 3-5-2, segno di continuità con la gestione Catalano, resta comunque il modulo base, come si è visto anche nel vittorioso esordio di Sorrento. Tutti in gruppo ad eccezione di Bolzan che dovrebbe aggregarsi ai compagni già da martedì, giorno in cui i giallorossi si trasferiranno per gli allenamenti al “XXIV° Artiglieria”, ponendo fine al lungo girovagare di questi mesi. Con il rientro in difesa di Cucinotta aumentano le alternative a disposizione in un pacchetto arretrato che si era ben disimpegnato allo stadio “Italia”, con il terzetto composto da De Bode, Ignoffo e Silvestri. Possibile, dunque, la riproposizione dello schieramento di domenica scorsa anche per quanto concerne gli altri reparti, tenuto conto dell’affidabilità sulle corsie esterne di Guerriera e Quintoni e della ritrovata verve della linea mediana grazie al fondamentale recupero di Maiorano, con Bucolo e Ferreira altri interpreti del settore nevralgico. Davanti Guadalupi e Chiaria. Corona è ancora pronto a subentrare a gara in corso, magari colpendo come avvenuto a Sorrento.

Guadalupi in possesso di palla (foto Paolo Furrer)

Mirko Guadalupi in possesso di palla (foto Paolo Furrer)

Il ritorno al successo casalingo, da festeggiare nell’ultima gara dell’anno, è ora il chiodo fisso in ottica Teramo. Prima del calcio d’inizio verrà osservato domenica un minuto di raccoglimento in ricordo di Roberto Dore, ex portiere giallorosso prematuramente scomparso. Per Ettore Lagomarsini e Luigi Silvestri, intanto, si profila una nuova parentesi con la Nazionale Under 20 di Lega Pro. Previsto un triangolare, cui parteciperanno anche la Nazionale Federale Under 19 e la Rappresentativa di Serie D. Il raduno avverrà nei giorni 16, 17 e 18 dicembre a Firenze presso il Centro Tecnico di Coverciano.

Questa l’intervista video al tecnico del Messina Gianluca Grassadonia:

Questa l’intervista video al direttore sportivo del Messina Fabrizio Ferrigno:

The following two tabs change content below.

Commenta su Facebook

commenti