I tifosi del Messina potranno seguire dal vivo la gara di Catanzaro

MessinaTifoseria in subbuglio per il delicato momento attraversato dall'ACR Messina

L’ACR Messina ha comunicato che è stato concessa l’autorizzazione a poter assistere all’incontro, che si disputerà domenica prossima alle ore 16,30 a Catanzaro tra la squadra locale ed il Messina appunto, ai tifosi messinesi con la prescrizione che gli stessi siano già in possesso del biglietto d’ingresso e che siano a bordo di autobus organizzati.

Questo Il Provvedimento Della Prefettura Di Catanzaro.

L’Osservatorio Nazionale sulle Manifestazioni Sportive ha previsto infatti l’adozione di particolari misure organizzative per una partita ritenuta ad alto rischio, quali la “vendita dei tagliandi, per i sostenitori ospiti, ai soli sottoscrittori dei programmi di fidelizzazione”. Scongiurato dunque il rischio porte chiuse. La società calabrese ha messo in prevendita i tagliandi per assistere al match, comunicando i prezzi sul proprio sito ufficiale.

Ecco il comunicato completo: “Per gli incontri di calcio “Sampdoria – Palermo”, “Atalanta – Napoli”, “Roma – Inter”, “Frosinone – Perugia”, “Catanzaro – Messina” e “Padova – Mantova”, connotati da elevati profili di rischio, per i quali non appare necessario il rinvio alle valutazioni del CASMS, dovranno essere adottate, in sede di G.O.S., particolari misure organizzative, tra le quali si suggeriscono: sospensione delle facilitazioni per i sostenitori ospiti previste al punto T1.2 delle misure varate dalla Task Force, anche in relazione alle iniziative di fidelizzazione previste dal punto T2.1 e conseguente vendita dei tagliandi, per i sostenitori ospiti, ai soli sottoscrittori dei programmi di fidelizzazione; implementazione del servizio di stewarding; implementazione dei servizi di controllo, nelle attività di prefiltraggio e filtraggio, con particolare riferimento alla corrispondenza delle generalità indicate sul biglietto e quelle dell’utilizzatore; scambio di informazioni e stretto raccordo tra i Supporter Liaison Officer delle società interessate; eventuali ulteriori misure organizzative da adottare in sede di G.O.S.”

The following two tabs change content below.
Francesco Straface

Francesco Straface

Ideatore di MessinaSportiva nel 2005, per tredici anni - dal 2002 al 2014 - ha lavorato nelle emittenti private TeleVip e Tremedia. Vanta alcune esperienze nella carta stampata ("Il Dubbio" e il "Quotidiano di Calabria"). Dal 2016 è tutor presso la Scuola di Giornalismo della Lumsa di Roma

Commenta su Facebook

commenti