“TennistavolOltre”, venerdì la conferenza stampa con il bronzo olimpico Giada Rossi

Giada Rossi con la dirigente Simonetta Di Prima

Venerdì prossimo, 23 novembre, alle 10,45, si svolgerà nella palestra dell’Istituto d’Istruzione Superiore “Verona Trento”, la conferenza stampa di presentazione dell’avvio del progetto nazionale “TennistavolOltre” che la Federazione Italiana Tennistavolo ha avviato per l’anno scolastico 2018-2019.
L’Istituto Verona Trento è stato scelto, fra tutte le scuole d’Italia, come apripista di una programmazione che prevede un’azione di formazione e informazione sul tennistavolo nelle scuole e, in particolare, nelle classi dove sono inseriti alunni con disabilità fisica o mentale, al fine di favorire il passaggio dall’attività motoria allo sport da parte degli alunni con disabilità e di promuovere il Tennistavolo come strumento di recupero sociale. Il progetto “TennistavolOltre” è realizzato con il contributo della Fondazione Vodafone Italia, che attraverso il bando OSO – Ogni Sport Oltre sostiene l’iniziativa, e del Dipartimento per le Pari Opportunità della Presidenza di Consiglio dei Ministri.

logo tennistavolOltre

Quello di venerdì sarà un opening day, una prima giornata di confronto con tutti i protagonisti di questo cammino che partendo da Messina sarà poi proseguito in altre 60 province italiane.
All’incontro saranno presenti Giuseppe Marino (Segretario Generale della Fitet Nazionale), Simonetta Di Prima (Dir. Scolastico dell’IIS Verona Trento), Alessandro Arcigli (Delegato Coni Messina), Enzo Falzone (Vice Commissario Fitet Sicilia e Delegato Coni Catania), Paolo Puglisi (Presidente regionale Comitato italiano paralimpico), Giuseppe Laganga (Commissario Azienda Policlinico di Messina), Fabio Trimarchi (Coordinatore corso di laurea Scienze Motorie di Unime) e la campionessa di tennis tavolo, bronzo paralimpico e mondiale, Giada Rossi, testimonial del progetto.
Durante la giornata sono previsti alcuni momenti “speciali” con la partecipazione della squadra di serie A1 di tennistavolo della Top Spin che, lo stesso giorno, sfiderà i campioni d’Italia in carica dell’Apuania Carrara. Ci sarà anche un momento dedicato al Panathlon che, con il suo governatore regionale Eugenio Guglielmino e il presidente provinciale Ludovico Magaudda, consegnerà alla dirigente Scolastica Simonetta Di Prima, la “Carta dei doveri del genitore nello sport e quella dei diritti del ragazzo nello sport”.

Commenta su Facebook

commenti