Svelate le auto elettriche da competizione. All’e-motorshow atteso Fisichella

AtmLe auto elettriche da competizione che parteciperanno alla Smart e-cup

Sono state presentate in Piazza Unione Europea le auto elettriche da competizione che parteciperanno alla Smart e-cup in programma durante l’e-motorshow di Messina. All’evento, organizzato da Atm S.p.A. al PalaRescifina venerdì 22, sabato 23 e domenica 24, parteciperanno piloti di prestigio e numerosi ospiti. Presenti gli assessori Francesco Gallo, Dafne Musolino, Laura Tringali e Massimiliano Minutoli e il presidente di Atm S.p.A. Giuseppe Campagna, insieme ai componenti il CdA Loredana Pagano e Salvatore Ingegneri.

Atm

Gli assessori in posa davanti alle smart da competizione

“È una manifestazione importante – ha spiegato Gallo – in quanto l’obiettivo è educare alla mobilità elettrica, considerata la mobilità del futuro, ma anche occasione per avvicinarsi al mondo dello sport motoristico che in città annovera innumerevoli appassionati orfani da molto tempo di appuntamenti significativi e per sfruttare gli spazi dei nostri impianti sportivi che rivestono molte potenzialità non sempre espresse in maniera adeguata”.

Dopo la sosta in Piazza Unione Europea, le auto hanno attraversato le vie del centro per fermarsi a Piazza Cairoli prima di raggiungere il PalaRescifina. Testimonial della manifestazione sarà Giancarlo Fisichella, che si esibirà con vetture di qualità. Tra i piloti ci sarà anche il messinese Antonio Ricciari, il primo siciliano che parteciperà alla Parigi-Dakar nel 2022, ma anche il blogger Marchettino, Totò Riolo, Nucita e Bepi Bosurgi che si sfideranno per ottenere il miglior tempo in pista. Numerosi ospiti d’eccezione come Salvo La Rosa e gli atleti della nazionale italiana e paralimpici Antonio Trio, Carolina Costa e Maria Andrea Virgilio. Alla competizione delle auto elettriche si aggiungeranno anche le esibizioni di vespe, auto d’epoca, vetture da rally e monoposto formula.

The following two tabs change content below.