Sosta a pagamento, Argento: “Una beffa, ennesimo pasticcio su pelle dei tifosi”

tifosi MessinaI tifosi del Messina presenti a Sant'Agata (foto Paolo Furrer)

«Inaudito, inaccettabile e profondamente ingiusto». Così il consigliere comunale del M5s Andrea Argento commenta la decisione, da parte dell’Amministrazione, di affidare ad Atm spa la gestione dei posteggi dello stadio Franco Scoglio in occasione di tutte le partite casalinghe del Messina, con l’introduzione di tariffe orarie per i parcheggi comprese fra i 3 e i 5 euro.

Andrea Argento

Andrea Argento, capogruppo M5S in consiglio comunale

«Oltre al danno, la beffa. Dopo le vane promesse per l’esordio in casa, il vergognoso pasticcio del bando e lo smacco del derby con il Palermo giocato a Vibo, a poche ore dal match con il Francavilla arriva un’altra sorpresa amara per i tifosi giallorossi, che in questi anni hanno dovuto fare tanti sacrifici e che non meritano di certo una gestione così approssimativa», commenta il consigliere, che più volte in passato ha denunciato le tante criticità del settore e l’operato del sindaco Cateno De Luca e dei suoi assessori: dalla gestione degli impianti alle carenza di risorse investite da parte dell’Amministrazione.

«Si tratta per di più – commenta – di una decisione arrivata senza alcun preavviso, che dimostra ancora una volta la cronica scarsa attenzione della Giunta nei confronti degli sportivi messinesi. È sempre la stessa storia: ci si serve dello sport, in questo caso per incassare, invece di servirlo e offrire servizi. I tifosi sono stanchi di essere presi in giro e di subire passivamente le scelte errate di chi ha già ampiamente dimostrato di non avere a cuore le sorti degli appassionati e di non essere assolutamente in grado di amministrare, come dimostrano in modo inequivocabile i fatti e i tanti disastri a cui abbiamo dovuto assistere in questi ultimi tre anni», conclude Argento.

The following two tabs change content below.