Semifinale JustMary-Fortitudo aperta a 91 spettatori: prenotazioni su Facebook

PalaCocuzzaIl rinnovato impianto di San Filippo del Mela

Playoff al via per la JustMary Messina Cocuzza, che in virtù del primo posto in stagione regolare ha atteso la disputa del quarto di finale fra Fortitudo Messina e Cus Catania (vinto dai padroni di casa 87-76) per conoscere il proprio avversario in semifinale. Gli atleti di coach Manzo affronteranno dunque al PalaCocuzza un derby che varrà l’accesso alla finale. Infatti la particolare formula di questa edizione della post season prevede una sfida in gara secca in casa della squadra col miglior piazzamento. I giallorossi si giocheranno quindi una stagione in quaranta minuti contro un avversario già battuto due volte durante il torneo, ma che in entrambe le occasioni ha dato filo da torcere a Vidakovic e compagni.

JustMary Messina

Vidakovic in difesa (foto Giuseppe De Paoli)

La formazione allenata da Cavalieri nonostante la perdita per infortuni di Incitti e di Andrea Bianchi è riuscita a non disunirsi e chiudere con un quarto posto di prestigio a pari punti con la Gold & Gold terza. La cabina di regia è affidata alla coppia formata dall’esplosivo Bellomo (13,7 punti di media) e dal ragionatore Fathallah (10,6). Tanta esperienza per l’ex Adrano Leanza (6,3), già decisivo nel primo turno playoff, tanti punti nelle mani anche per l’ala Di Nezza (11,1) e il lungo rivelazione Nikoci (15,5). In crescita i lunghi Saddi (2,4) e Tagliano (5,1), fra i giovanissimi spazio a Simone Cavalieri e Giovani. Dal mercato è arrivato in extremis l’argentino Vicente (3,5), che ha allungato le rotazioni.

Il match, originariamente previsto per sabato alle 19:30 come da comunicazione ricevuta dall’ufficio gare, è stato posticipato in seguito a comunicazione successiva ricevuta dallo stesso ufficio dopo la disputa dei quarti di finale, per cui la palla a due per JustMary-Fortitudo è fissata per domenica 6 giugno alle ore 18 al PalaCocuzza di San Filippo del Mela. Arbitreranno Francesco Giunta di Ragusa e Luca Moschitto di Catania. Sulla pagina Facebook ufficiale a partire dalle 17:55 sarà disponibile la diretta streaming integrale del match.

Basket School Messina

Nikoci, la rivelazione della Fortitudo, in marcatura su Pocius

Il match, in osservanza del protocollo Fip relativo al Covid 19 e al decreto legge del 22 aprile 2021 art. 5, comma 2, prevede la presenza del pubblico in numero limitato rispetto alla capienza dell’impianto, saranno dunque 91 i posti a disposizione degli spettatori, di cui 21 riservati alla società ospite. Per accedere al palazzetto sarà necessario prenotarsi tramite messaggio sulla pagina Facebook ufficiale della Nuova Pallacanestro Messina e possedere o il certificato di vaccinazione o il certificato esito tampone rapido negativo nelle ultime 48 ore o il certificato di avvenuta guarigione dal Covid entro 6 mesi antecedenti. In caso di mancata presentazione della documentazione sopra elencata il giorno della partita non sarà consentito l’ingresso, che dovrà avvenire tassativamente entro e non oltre le ore 17:40.

RESTA SEMPRE AGGIORNATO

MessinaSportiva