Scuola calcio Vivi Don Bosco, a Michele Cataldi la gestione dei ragazzi

Michele Cataldi

Una presentazione in grande stile. La scuola calcio Vivi Don Bosco accoglie alla grande Michele Cataldi, che adesso si dedicherà ai ragazzi di questa realtà: “Ambito da diverse realtà cittadine di scuola calcio, ha sposato il nostro progetto per la serietà e la dedizione al lavoro con la quale vogliamo far crescere i nostri piccoli campioni perché siamo una società che non vende false promesse ma piccole realtà. Classe 1969, ha calcato per 15 anni i terreni di gioco professionisti, dividendosi fra serie B e serie C.  Ha vestito le maglie di Acireale, Atletico Catania, Gela, Trapani, Marsala, Siracusa ed Igea Virtussi legge nel comunicato.

Michele Cataldi da giocatore

“Ha proseguito la carriera da allenatore – prosegue la nota – con panchine di Serie D ed Eccellenza ottenendo sempre ottimi risultati.  Di lui dicono che sia un buon conoscitore del calcio, valido e preparato, noi lo abbiamo accolto per la passione per il calcio che trasuda dalla sua pelle, noi ci siamo scelti perché crediamo nel profondo legame tra persone che hanno la stessa visione, gli stessi obbiettivi e la capacità di non illudere.  Signori e signori, siamo orgogliosi di presentarvi, come membro della Vivi Don Bosco Oreto, Michele Cataldi, per lui l’arduo compito di occuparsi della crescita di tutti i ragazzi della nostra scuola calcio, rivestendo di fatto il particolare compito di impartire lezioni sulla tecnica di base che, scusate il gioco di parole, sta alla base della disciplina del Giuoco Calcio. Michele, benvenuto nella nostra piccola famiglia”.

Commenta su Facebook

commenti