Scatta la Lega Adecco Gold. La Sigma Barcellona cerca i primi punti a Casale Monferrato

Partita dell'ex per Tommaso Fantoni
Logo Adecco LNP

Logo Adecco LNP

Adecco Italia è il nuovo title sponsor dei tornei Gold e Silver di Lega Nazionale Pallacanestro, dove si giocherà per conquistare la Adecco Cup. L’annuncio è stato dato nel corso della presentazione dei campionati di LNP 2013-2014, ed è motivo di grande orgoglio per una Lega, ancora così giovane, l’aver siglato un accordo globale di partnership con l’azienda leader in Italia, e nel mondo, nella gestione delle risorse umane.
Da oggi Adecco Italia diventa title sponsor dei tornei Gold e Silver; ed al tempo stesso Official Partner della Lega Nazionale Pallacanestro (LNP). Creando tra l’altro anche una interessante sinergia con la seconda Lega spagnola (LEB), dove Adecco è Naming Partner da sette stagioni.
In Italia la vincente dei playoff e che salirà in Serie A si aggiudicherà la Adecco Cup 2014, trofeo che è stato esposto nel corso della presentazione svoltasi lunedì scorso nel suggestivo Teatro Agorà della Triennale di Milano.
“Crediamo fortemente nel progetto avviato da LNP, ne abbracciamo le linee guida orientate all’importanza di rafforzare e sviluppare il talento in giovani che dimostrano passione, ambizione e determinazione nel diventare futuri professionisti della pallacanestro”, ha affermato Andrea Malacrida, Direttore Commerciale&Marketing di Adecco Italia.
“Ringrazio Adecco per la fiducia, è bello vedere che una multinazionale numero uno nel suo settore crede in una Lega appena nata come la nostra – dice Claudio Coldebella, Direttore Generale LNP – E’ in Adecco che ho imparato a conoscere ed apprezzare i meccanismi di ciò che adesso vogliamo fare come Lega: offrire ai nostri associati la possibilità di crescere ed organizzarsi professionalmente. Un percorso che vogliamo incentivare e sviluppare e lo faremo accompagnati dal miglior partner possibile, Adecco”.

Il roster della Junior Casale Monferrato

Il roster della Junior Casale Monferrato

Nel frattempo tutto è pronto in vista dell’esordio della nuova Lega con le partite della prima giornata in programma domenica 6 ottobre. La Sigma Barcellona, reduce da un convincente precampionato contraddistinto solo da successi ad eccezione dell’unica sconfitta di Trapani, partita però interrotta a poco più di due minuti dalla sirena, sarà attesa subito dalla classica prova del nove al PalaFerraris (palla a due alle ore 18; arbitri Ciaglia, Ciano e Brindisi), casa della Junior Casale Monferrato. Il team piemontese, di grandi tradizioni cestistiche, in estate ha rischiato di non iscriversi al campionato prima che la mobilitazione dei tifosi rossoblu facesse cambiare idea alla dirigenza capitanata dal patron Cerutti. Il roster casalese, nuovo per nove decimi, opporrà a Maresca e compagni un quintetto di primissimo valore, condito dal trio “made in Italy” formato da Davide Bruttini, Donato Cutolo e dall’unico riconfermato, oltre al coach Giulio Griccioli, il lungo Niccolò Martinoni, più il duo “extra” in cabina di regia, composto dal rookie classe ’89, il play Kevin Dillard, e dall’eclettica guardia Kevin Jackson in uscita dal massimo campionato polacco. Non mancheranno le insidie quindi per Barcellona che però punta a bissare il successo dello scorso anno, unico nella storia del club giallorosso su sette precedenti, quando una prodezza della stella Troy Bell all’ultimo secondo sancì la vittoria col punteggio di 82-80.

Partita dell'ex per Tommaso Fantoni

Partita dell’ex per Tommaso Fantoni

A Casale inoltre sarà una partita speciale per il lungo giallorosso Tommaso Fantoni, sarà proprio lui insieme al tecnico Giovanni Perdichizzi a presentare nella conferenza stampa del venerdì la gara, sia perché l’incontro segnerà il suo ritorno in una partita ufficiale dopo l’infortunio patito il dicembre scorso con la maglia della Reyer Venezia, sia perché il giocatore livornese è un ex della formazione piemontese, avendo giocato con la maglia della Junior per ben tre stagioni consecutive (dal 2008 al 2011) disputando più di 100 partite e segnando oltre 1500 punti, conquistando inoltre anche la promozione in serie A nella stagione 2010/11.

Il programma della prima giornata (domenica 6 ottobre):
Brescia-Orlandina
Biella-Veroli
Napoli-Forlì
Trapani-Imola
Jesi-Verona
Trieste-Trento
Ferentino-Torino

Commenta su Facebook

commenti