Salvatore Caruso subito eliminato: in Australia cede al serbo Kecmanovic

Salvatore CarusoSalvatore Caruso al servizio a Melbourne (foto Ansa)

Il lucky loser più famoso del mondo subito fuori al debutto degli Australian Open. Salvatore Caruso, ripescato in tabellone a seguito della decisione di escludere Djokovic, ha ceduto nettamente al serbo Miomir Kecmanovic, n. 77 del ranking, che si è imposto 6-4, 6-2, 6-1.

Salvatore Caruso

Per Salvatore Caruso esperienza subito conclusa all’Australian Open (foto Ansa)

Il 29enne di Avola, n. 146 al mondo, fresco vice-campione d’Italia di club con il Circolo del Tennis e della Vela di Messina, con cui è tesserato, era alla sesta presenza, la quinta nel tabellone principale, dove ha vinto soltanto un match contro lo svizzero Laaksonen nel 2021, prima di una sconfitta con polemiche nel secondo turno nel derby tutto italiano con Fabio Fognini.

Accedono invece al secondo turno degli Australian Open Matteo Berrettini e Camila Giorgi. Il 25enne romano, n. 7 del ranking Atp e del seeding australiano, ha faticato contro il 20enne statunitense Brandon Nakashima (n. 68), superandolo alla fine per 4-6 6-2 7-6(7-5) 6-3. La 30enne maceratese, n. 33 in Wta e 30 del tabellone, ha battuto invece la 20enne russa Anastasia Potapova (n. 68) per 6-4 6-0.

The following two tabs change content below.