Rocca, Palmeri: “Giusto atteggiamento a Viagrande. Ok il 4-3-3 offensivo”

Il Rocca di Caprileone ha rimediato domenica la sesta sconfitta consecutiva

Nel dopo-partita di Sporting Viagrande-Rocca di Caprileone, volti raggianti in casa biancazzurra per la prima vittoria in campionato. E’ tanta la felicità per i tre punti, ma mister Palmeri non intende cadere nei facili entusiasmi. L’intera posta in palio era attesa e ci voleva, soprattutto se accompagnata da una prestazione solida e convincente. L’allenatore ha così rilasciato questa intervista all’addetto stampa della società Simone Fogliani.

Mr. Palmeri, finalmente è arrivata la prima vittoria, peraltro conquistata in campo esterno.
Ci voleva. I ragazzi hanno interpretato bene la gara, con il giusto atteggiamento sin dai primi minuti. Stanno prendendo confidenza nei propri mezzi e questa volta non hanno atteso gli avversari per cominciare a giocare. Sono stati concentrati e aggressivi dal primo momento e di autorità hanno portato a casa questa importantissima vittoria.

Ceraolo elude il pressing avversario con abilità

Basilio Ceraolo ha messo a segno il gol del raddoppio

Il Rocca si è presentato con un inedito tattico. Un 4-3-3 con in attacco Spinella, Ceraolo e Raveduto.
Il cambio di modulo ha funzionato. Con questo trio d’attacco più agile e aggressivo sui portatori di palla, siamo stati meglio in campo e siamo riusciti ad accompagnare meglio le giocate offensive. Il nostro gioco offensivo è stato più fluente, probabilmente superando per questa via il nostro maggiore difetto in questo inizio di campionato.
Un modulo che verrà riproposto già domenica prossima?
E’ una opzione possibile. Purtroppo appena un attimo prima del cambio si è fatto male alla caviglia Ceraolo, per cui in settimana verranno fatti degli accertamenti per valutare l’entità dell’infortunio. Successivamente verranno fatte le scelte tattiche e di uomini.
Federico Matera sta giocando con generosità ma al momento non riesce ad essere incisivo come si conviene ad un attaccante.
E’ un combattente, lotta e si impegna sempre. Non ha ancora trovato il gol e per un attaccante non è un dettaglio. Forse per lui sta diventando un peso, ma deve continuare a lavorare con tranquillità.
La difesa ancora una volta si dimostrata ampiamente all’altezza.
Ieri non abbiamo subito praticamente nulla, grazie al sacrificio e all’attenzione dell’intera squadra. La solidità difensiva è fondamentale per noi. Da tre partite la nostra porta è inviolata, senza concedere occasioni agli avversari.
Domenica al Nuovo Comunale arriva il Palazzolo, un avversario di indubbio valore.
Come ripeto dall’inizio dell’anno, tutte le partite del Rocca saranno molto impegnative. Per battere un avversario di tale spessore dobbiamo fare la partita perfetta. Il Rocca scenderà in campo, come sempre, per vincere la partita.

The following two tabs change content below.

RESTA SEMPRE AGGIORNATO

MessinaSportiva