Rabbeni: “Contro il Bari con la forza del gruppo. Le due vittorie ci hanno dato morale”

RabbeniRabbeni aveva "predetto" la rete di Petrilli (foto Nino La Macchia)

Dopo aver propiziato il gol partita realizzato da Petrilli contro il Città di Messina, Luciano Rabbeni si proietta adesso al debutto in campionato di domenica del Messina contro il Bari, la corazzata del girone: “Dobbiamo restare calmi e presentarci a domenica al meglio della condizione, vogliamo regalare una gioia ai nostri tifosi. Il gruppo è la componente principale e in questi casi l’unione fa la forza, i nomi non contano tanto. Si può fare qualcosa di importante solo se il gruppo è coeso. Troveremo un Bari con dei nomi importanti, ma non siamo da meno e cercheremo di dare il massimo” ha detto l’attaccante al sito ufficiale dei giallorossi.

Rabbeni

Rabbeni è andato subito in rete contro l’Igea (foto Nino La Macchia)

Alle spalle ci sono le due affermazioni in altrettante uscite in Coppa Italia, valse l’approdo ai sedicesimi di finale della competizione. “Due vittorie importanti che ci danno morale e ci aiutano a lavorare in settimana, ora cercheremo di presentarci al meglio a questa partita attesissima con il Bari. Con la testa giusta, la giusta intensità e un pizzico di fortuna che non fa mai male possiamo portare a casa un bel risultato”.

“Facciamo affidamento su una difesa importante con tre over – chiude Rabbeni – e speriamo di trovare il gol nell’arco di 90 minuti. Degli elementi come Gambino e Petrilli possono fare la differenza, trovando la giocata in qualsiasi momento. Pensando anche agli under, Biondi ed i portieri in rosa sono tutti giocatori importanti”.

Commenta su Facebook

commenti

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com