Podio d’argento per il messinese Emanuele Schillace nell’Autoslalom Città dei Musei

Emanuele Schillace (Foto Manuel Marino)

Il messinese Emanuele Schillace, portacolori della scuderia Tm Racing, conquista il 2° posto (alla guida della sua Radical SR4) nel 13° Autoslalom Città dei Musei Chiaramonte Gulfi.

Jessica Miuccio (Foto Manuel Marino)

L’atleta peloritano, campione italiano Slalom Under 23 uscente e campione Siciliano di specialità, è stato preceduto dal catanese Michele Puglisi anch’egli appartenente al team peloritano con la sua Radical Prosport Suzuki. Terzo posto per il siracusano Luigi Fazzino con un’Osella Pa 21 JrB Suzuki 1.6. Un podio giovanissimo, che guarda certamente avanti, quello che manda in archivio il Città dei Musei, “show dei record” (177 gli iscritti, probabile record stagionale nazionale e 153 gli ammessi alla partenza). Schillace ha pagato gli evidenti problemi di sottosterzo in Gara 1, giungendo ad un secondo e mezzo dal vincitore, mentre in Gara 2 ha siglato il miglior tempo (127,89 punti-secondi). La provincia di Messina sorride anche grazie al preparatore Michele Ferrara (Tm Racing) vincitore in gruppo Speciale su Peugeot 106 Gti 16v). Jessica Miuccio si è aggiudicata la Coppa Dame, con la Renault Clio Rs della Tm Racing, avvicinandosi sempre più al titolo siciliano. Alle sue spalle, staccata di poco più di 2”, si è piazzata la catanese Alice Gammeri, con la Renault Clio Williams della Puntese Corse. Il Tm Racing si è aggiudicata la classifica di Scuderia ed è ormai certa del secondo titolo regionale consecutivo.

 

The following two tabs change content below.

RESTA SEMPRE AGGIORNATO

MessinaSportiva