Orlandina, Sindoni: “Robustelli ha qualità. Con la Viola un derby attesissimo”

Orlandina BasketDaniele Sandri in lunetta. Si è conclusa in anticipo la sua avventura in Sicilia

Nei momenti difficili non ha mai fatto mancare la sua presenza. Il patron dell’Orlandina Basket Enzo Sindoni, nella sua oltre ventennale esperienza al timone del club biancoazzurro, ha sempre affrontato di petto le situazioni difficili e ora, dopo aver archiviato un doloroso avvicendamento in panchina, ai microfoni di Antenna del Mediterraneo ha analizzato il momento, ringraziando anche il predecessore David Sussi, storico collaboratore del club nell’ultimo decennio.

Orlandina Basket

Enzo Sindoni con i vertici di Infodrive

“La decisione di concludere la stagione in panchina con Robustelli era già stata presa nelle scorse settimane. Per l’annuncio abbiamo atteso il momento che ritenevamo opportuno, indipendentemente dal risultato, considerato che giocoforza la scorsa domenica non abbiamo giocato. Voglio tornare però a ringraziare Sussi per tutto quello che ha fatto, compiendo anche un sacrificio per dare una scossa a tutto l’ambiente. A Rodolfo va riconosciuta la capacità di avere saputo inquadrare il momento negativo e di avere saputo conquistare la fiducia del gruppo. Se tecnicamente è una conferma che si è meritato sul campo voglio sottolineare il suo tratto umano e le capacità gestionali, che per me sono state ancora più significativo di quanto il campo esplicitamente ha detto”. 

Sul prossimo suggestivo derby di Reggio Calabria le ambizioni sono quelle di vedere in campo una squadra propositiva e capace di centrare il terzo successo in campionato: “La Viola per noi è una società più che amica, è un derby attesissimo e la squadra ci arriva molto bene. Saremo al completo perché rispetto a domenica scorsa, quando non siamo scesi in campo, abbiamo recuperato Laganà, che era febbricitante. Ci aspettiamo uno spettacolo che gratifichi tutti i tifosi ma soprattutto una vittoria per quelli biancoazzurri”. 

Autori

+ posts
The following two tabs change content below.