Orlandina, Gianluca Basile: “Io continuo ad emozionarmi. Per questo gioco ancora”

(foto Castoria)Sempre più vicino l'addio di Gianluca Basile

Ecco le parole del “Baso” dopo la partita numero 500 in Serie A. Omaggiato anche da Reggio Emilia, squadra che lo accolse ad inizio carriera.

Queste le parole rilasciate da Gianluca Basile a Sky Sport dopo il successo contro la Pallacanestro Reggiana che proietta il club paladino al primo posto della graduatoria. Basile, 40 anni, ha giocato la gara numero 500 in Serie A, proprio contro Reggio con cui esordì nel massimo campionato oltre 15 anni fa.
“Cosa mi emoziona a 40 anni? Quando entro in campo dal tunnel, la gente che urla è un’emozione. L’inno è un’emozione. Lo sport è un’emozione. Se non ti emozioni devi smettere. Io continuo ad emozionarmi, ecco perché gioco ancora” ha detto Basile.
Poco prima della palla a due della gara odierna tra Grissin Bon Reggio Emilia e Betaland Capo d’Orlando da sottolineare che il club biancorosso emiliano ha omaggiato Gianluca Basile per l’importante traguardo delle 500 partite in Serie A. Gianluca ha disputato infatti in maglia Pallacanestro Reggiana 120 gare tra il 1995 ed il 1999, diventando da subito uno dei beniamini dei reggiani.

L'omaggio di Reggio Emilia a Basile

L’omaggio di Reggio Emilia a Basile per le 500 gare in Serie A

In rappresentanza della società coach Max Menetti, che per primo accolse Basile a Reggio Emilia al suo arrivo dalla natia Ruvo di Puglia, ha regalato a Gianluca una canotta ufficiale della GrissinBon con scritto con il numero 500.

Commenta su Facebook

commenti

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com